PRECISAZIONI Questa è la foto di Edward Mordrake, l’uomo che aveva due facce

Team bufale.net | 16 aprile 2018 | 0 | Facebook

Forse in molti hanno già sentito la storia di questo uomo britannico del diciannovesimo secolo di nome Edward Mordrake (scritto anche “Mordake”) che si dice abbia avuto due facce perché nato con una faccia in più sulla nuca. Ma più che un elemento fisico che oggi si potrebbe asportare chirurgicamente, questa faccia era il suo gemello dotato di pensiero.

La storia del giovane Edward è stata, con i secoli, ricamata con tanti episodi inventati che spesso sono entrati a far parte del folklore, del cinema e della letteratura.  Il team di Snopes ci riporta alle origini di questa leggenda che, ovviamente, ha alimentato la circolazione (a partire dal 2007) di questa immagine etichettata come fotografia del giovane Mordrake morto suicida all’età di 23 anni.

La prima fonte in cui possiamo leggere questa storia è Gould e Pyle’s Anomalies and Curiosities of Medicine, pubblicato per la prima volta nel 1896. Gli autori descrivono questo caso medico eccezionale e diciamo che già i lettori vittoriani erano stati affascinati da queste vicende, al punto che circolavano già all’epoca molte versioni diverse della storia. In questa fonte di parla di una gemella malvagia che, secondo il povero Edward, rappresentava il diavolo in persona e che egli sentiva anche sussurrare frasi orribili durante la notte. Una condizione che portò il giovane a togliersi la vita. Gli autori citano anche due medici addetti al caso che però, in quell’epoca, non sono mai esistiti.

Così inizia il susseguirsi di storie inventate su questo giovane, sebbene nel testo Anomalies and Curiosities of Medicine gli autori affermino che le fonti a cui si riferiscono sono laiche. Da qualche parte si legge che il gemello era uomo, che si sia ucciso impiccandosi; altri scrivono che sia tolto la vita sparando in mezzo agli occhi della faccia del suo gemello e così via.

LEGGI ANCHE   ACCHIAPPACLICK E PRECISAZIONI Ultim’ora: Hanno sparato a Vittorio Brumotti, l’inviato di Striscia (VIDEO)

L’origine della fotografia in bianco e nero che mostrerebbe Mordrake e il suo “gemello diavolo” è sconosciuta. Nonostante la sua apparenza “vintage”, l’immagine mostra una maggiore risoluzione e chiarezza rispetto a ciò che si vede tipicamente nelle riproduzioni fotografiche dell’epoca vittoriana.  Forse è una una foto ritoccata di una figura di cera nel Panoptikum Wax Museum di Amburgo, in Germania.

Related Posts



THE BLACK LIST



Seguici su Facebook

DA NON PERDERE