Tutto apparecchiato per il ritorno di Mandzukic alla Juve: i tasselli già sistemati

di Redazione Bufale |

Mandzukic
Tutto apparecchiato per il ritorno di Mandzukic alla Juve: i tasselli già sistemati Bufale.net

Nonostante il mercato si sia concluso, la Juventus potrebbe ritrovare un vecchio condottiero del passato che ha regalato numerose gioie al popolo bianconero e stiamo parlando di Mario Mandzukic. L’attaccante croato è stato praticamente cacciato durante la scorsa stagione, non era insomma centrale nella Juventus di Sarri, senza escludere qualche attrito con la dirigenza. Eppure però i rapporti con la società sono rimasti abbastanza buoni, tant’è che nelle ultime ore sta balenando l’idea di poter riaccogliere Mandzukic nella nuova Juventus targata Andrea Pirlo.

Mandzukic torna alla Juve? La situazione l’8 ottobre

In passato abbiamo già parlato del suo possibile ritorno alla Juve. Per tutta la sessione del calciomercato estiva si è cercato di arrivare ad un attaccante che avesse le qualità del croato, ma non ci sono state le giuste risorse economiche per poter attuare tale colpo. Certo è arrivato Alvaro Morata, altro ex che ha immediatamente accettato l’idea di ritornare a vestire i colori bianconeri, decurtandosi anche lo stipendio.

Proprio quest’ultimo concetto deve essere ben chiaro anche a Mandzukic, perché qualora potesse aprirsi effettivamente la porta del ritorno in bianconero, sarà necessario farlo senza avere chissà quale tipo di pretese economiche. Tutte le società di calcio stanno vivendo un periodo alquanto buio, causato da questa pandemia che non ha alcuna intenzione di fermarsi ed inevitabilmente il crollo economico si fa sentire in qualsiasi tipo di ambito.

Mario Mandzukic potrebbe quindi tornare alla Juventus solo se accettasse una base economica bassa, ma con dei bonus. Ne ha parlato anche Tuttojuve. Non è però l’unica condizione da rispettare, perché inevitabilmente non sarebbe la prima scelta di Pirlo, ma potrebbe essere molto utile in situazioni di emergenza. La figura di Mandzukic sarebbe quella di gregario e di uomo spogliatoio, in grado però di farsi trovare immediatamente pronto se chiamato in causa. Se quindi dovesse accettare tali condizioni, probabilmente la strada per tornare nuovamente a Torino sarebbe molto più libera.

Al momento l’attaccante croato, che risulta svincolato, sta vagliando le varie proposte che stanno giungendo al suo procuratore, anche perché la sua voglia di giocare è ancora tanta e potrebbe rivelarsi una pedina utile al gioco di Andrea Pirlo. Solo due anni fa Mandzukic è stato decisivo per lo scudetto della Juventus ed il croato potrebbe nuovamente rivivere quelle emozioni, seppur non da protagonista.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News