Proteste a Londra e Liverpool contro l’arrivo di Salvini: “Esortiamo antifascisti a mobilitarsi”

di Redazione Bufale |

Salvini
Proteste a Londra e Liverpool contro l’arrivo di Salvini: “Esortiamo antifascisti a mobilitarsi” Bufale.net

Sono bastate voci non ufficiali sul fatto che Salvini possa recarsi a Londra e Liverpool durante il mese di marzo, per far scattare una vera e propria mobilitazione in stile sardine. In queste ore, infatti, il gruppo chiamato “Unite Against Fascism & Stand up To Racism” ha diffuso un comunicato ufficiale, lanciando un evento su Facebook. In descrizione, si parla chiaramente dell’arrivo del leader italiano di estrema destra Matteo Salvini a Londra. Appuntamento previsto il prossimo mese, il 3 marzo, aggiungendo che il numero uno della Lega dovrà anche parlare a Liverpool il 28 marzo.

Il gruppo Unite Against Fascism & Stand up To Racism contro Salvini

La nota riportata rappresenta la prima opposizione pubblica del gruppo Unite Against Fascism & Stand up To Racism a Salvini. Secondo quanto annunciato, “l’ex vice primo ministro è noto per il razzismo anti-immigrati e anti-rom. Ha chiesto una “pulizia di massa” dell’Italia“. Si va avanti affermando inoltre che Salvini sia amico di altre figure di estrema destra, ad esempio Marine Le Pen del National Rally in Francia. Sostiene inoltre il Primo Ministro antisemita Orban, in Ungheria, e ha citato “positivamente” fascisti come Ezra Pound.

Salvini è già stato protagonista di alcune proteste nei suoi confronti durante il Festival di Sanremo, come vi abbiamo documentato pochi giorni fa sul nostro sito. In questo caso, però, ci sono alcuni importanti dettagli da prendere in esame per analizzare bene la situazione. In realtà tutto nasce da un altro evento organizzato dalla Lega, con apposito post Facebook. Stiamo parlando di “Lega Nel Mondo UK Liverpool Manchester Salvini Premier“.

L’appuntamento è in programma il prossimo 26 marzo e, ad oggi, la presenza di Salvini non è confermata. Insomma, da un lato è vera la protesta in stile sardine a Londra e Livepool contro il leader della Lega, dall’altro è tutt’altro che scontata la sua presenza in Inghilterra il prossimo mese.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News