NOTIZIA VERA Nidhal Selmi l’ex calciatore morto per l’ISIS – bufale.net

di Ivo Oriente |

Nidhal Selmi

Quella di Nidhal Selmi,

“ex calciatore della Nazionale tunisina (…) morto combattendo nelle file degli jihadisti dello Stato islamico”

è una storia datata ma vera.

Il suo nome è tornato a circolare dopo la riproposizione di una biografia a cura del Ilsussidiario.net del 17 ottobre 2014.

Un’unica precisazione va fatta a riguardo del suo aver militato nella Nazionale tunisina, le cosiddette Aquile di cartagine. Ha giocato solo nella Nazionale Under-17, anche a causa della sua giovane età.

Promessa del calcio nord-africano, Nidhal Selmi era nato dal 1993 imponendosi subito per le sue qualità tecniche che lo portarono all’esordio nella massima serie tunisina a 20 anni, come terzino sinistro dell’Étoile Sportive du Sahel (una delle principali squadre del Paese).

A termine della stagione 2013/14, dopo la vittoria della Coppa nazionale Tunisia, si ritirò dal calcio per unirsi allo Stato Islamico, insieme a suo fratello. Pochi mesi dopo si ebbe notizia della sua morte in combattimento, il 16 ottobre 2014.
Uno stralcio della sua breve storia calcistica si riscontra su Footballdatabase.eu

La notizia iniziò a diffondersi attraverso le radio siriane, per essere poi ripresa da fonti autorevoli quali l’ANSA.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News