Prima la lite, poi il sindacalista Adil Belakhdim di Sì Cobas colpito da un camion? Cosa sappiamo

di Redazione Bufale |

Adil Belakhdim
Prima la lite, poi il sindacalista Adil Belakhdim di Sì Cobas colpito da un camion? Cosa sappiamo Bufale.net

C’è anche l’ipotesi della lite, prima che il sindacalista Adil Belakhdim di Sì Cobas fosse travolto ed un ucciso da un camion, nei pressi di Lidl Biandrate. Un fatto tragico, che per forza di cose dovrà essere analizzato in ogni dettaglio dagli inquirenti e per il quale invitiamo tutti i nostri lettori alla calma. Le prime ricostruzioni che ci arrivano da Novara, infatti, rendono ancora più inquietanti le modalità tramite le quali l’uomo di 37 anni avrebbe perso la vita, ma occorre grande prudenza.

Prime ricostruzioni sull’impatto fatale per Adil Belakhdim di Sì Cobas, travolto da un camion presso Lidl Biandrate

Stando alle prime informazioni che sono state condivise anche da Il Tempo, infatti, alcuni testimoni avrebbero riportato la lite tra il camionista alla guida del mezzo che ha poi travolto e ucciso Adil Belakhdim, con alcuni manifestanti presenti sul luogo. Resta da capire se tra questi ci fosse anche la vittima, oppure se l’uomo si sia trovato semplicemente nel posto sbagliato al momento sbagliato.

A quanto pare, dopo la collisione Adil Belakhdim sarebbe stato trascinato per circa dieci metri, mentre l’autista alla guida del camion non si sarebbe fermato per prestare soccorso all’uomo. La discussione, in ogni caso, sarebbe nata proprio perché il camionista era intenzionato a forzare il blocco creatosi con lo sciopero, nelle vicinanze di Lidl Biandrate. Troppi condizionali e vicenda troppo delicata, per il quale vi parliamo di “analisi in corso”.

In passato abbiamo parlato di Lidl solo per questioni molto più leggere, come il fenomeno delle scarpe brandizzate, ma oggi la vicenda è ben diversa. Gli inquirenti ci sapranno dire. Alla fine abbiamo scelto “editoriale” come categoria, in quanto qui vogliamo spingere i nostri lettori a non prendere posizioni nette. Né sulla teoria che sia stato sicuramente un omicidio volontario, né sul fatto che Adil Belakhdim di Sì Cobas sia stato travolto ed ucciso per quello che alcuni definiscono già “omicidio colposo“.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News