Home / Notizia Vera / NOTIZIA VERA La National Association of Police Organizations ha chiesto il boicottaggio della Nike

NOTIZIA VERA La National Association of Police Organizations ha chiesto il boicottaggio della Nike

Il presidente del sindacato di Polizia ha definito Colin Kaepernick un “superficiale dilettante”, che ha mancato di rispetto alla bandiera americana. Questo in una lettera al CEO di Nike.

nike

La National Association of Police Organizations ha invitato i suoi membri a boicottare Nike dopo che la compagnia ha annunciato un accordo commerciale con Colin Kaepernick. L’ex quaterback del football americano.

La notizia

L’annuncio della Nike di un accordo commerciale con il quarterback Colin Kaepernick ha suscitato un acceso dibattito. L’ex giocatore aveva scatenato le proteste durante l’inno nazionale cantato prima delle partite, da parte dei giocatori. Ora, con la firma del contratto di sponsorizzazione, Kaepernick ha scatenato richieste diffuse per il boicottaggio dei prodotti Nike.

Kaepernick iniziò la protesta a “take a knee” durante l’esecuzione dell’inno nazionale nel 2016. Era contro l’ingiustizia razziale e la brutalità della polizia. Fu in prima linea ed estese la protesta agli altri giocatori e il personale della National Football League.

Ultimamente, molti utenti hanno chiesto informazioni sulla veridicità di una lettera, presumibilmente scritta dalla National Association of Police Organisations (NAPO), che invitava i suoi membri a boicottare Nike.

La lettera è autentica ed è stata diffusa dal presidente della NAPO Michael McHale, ed indirizzata al CEO di Nike Mark Parker. NAPO è un sindacato di forze dell’ordine fondato nel 1978. Rappresenta 241.000 ufficiali di oltre 1.000 organizzazioni di polizia.

La lettera, datata 4 settembre, recita quanto segue:

A nome degli oltre 241.000 agenti delle forze dell’ordine rappresentati dalla nostra Associazione in tutto il paese, vi scrivo per condannare nei termini più forti possibile il giocatore Colin Kaepernick, per la campagna pubblicitaria “Just Do It” della Nike. Il signor Kaepernick è conosciuto, non come un atleta di successo, ma come un dilettante superficiale che cerca di ottenere notorietà mancando di rispetto alla bandiera, per la quale tanti americani hanno combattuto e sono morti …

https://platform.twitter.com/widgets.js

Nel presentare il signor Kaepernick nella campagna “Just Do It”, Nike insulta grossolanamente gli uomini e le donne che fanno davvero dei sacrifici per il bene della nostra nazione. Chiediamo a tutti i nostri membri ufficiali, alle loro famiglie e ai loro amici di unirsi nel boicottare tutti i prodotti Nike.

Anche la National Fraternal Order of Police si è unita a NAPO nella condanna. Il presidente NFOP, Chuck Canterbury, ha emesso un comunicato stampa in cui chiedeva il boicottaggio della Nike.

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi sostenerci su Patreon o su PayPal, va bene anche una donazione minima come il costo di una grappa!

About Redazione

Redazione
Bufale.net è il primo servizio fact checking per i liberi cittadini creato dai denbuker Claudio Michelizza e Fabio Milella. Opera su segnalazione e dopo un'opera di debunking comunica i propri esiti tramite articoli mirati con TAG specifici: BUFALA - DISINFORMAZIONE - NOTIZIA VERA - PRECISAZIONI - ANALISI IN CORSO. Il team è composto da debunker professionisti e neutrali. In ogni articolo non vengono usate opinioni personali o credi religiosi - politici - calcistici. Siamo attivi dal 2014 e speriamo che la rete un giorno non abbia bisogno di noi.