GUIDA UTILE Google introduce il Fact Check contro le Bufale – bufale.net

di Marco Critelli |

GUIDA UTILE Google introduce il Fact Check contro le Bufale – bufale.net Bufale.net

GUIDA-UTILE-FACT-CHECK

Visto il proliferare sempre maggiore di bufale attraverso la rete, il famoso motore di ricerca Google ha deciso di inserire fra le sue funzioni il Fact Check.  In pratica attraverso un sistema di controllo il motore riuscirà ad etichettare le notizie false in modo da scartale dai risultati delle ricerche, cosi da offrire ai suoi utenti risultati sempre più attendibili.

Per ora questa funzione sarà disponibile soltanto negli Stati Uniti ed nel Regno Unito e farà parte della sezione Google News. Il servizio dovrebbe essere già attivo sull’edizione americana in lingua inglese dell’ app Google news & weather disponibile per dispositivi iOS e Android.

In che consisterà il nuovo servizio: in pratica di fianco ai link delle notizie apparirà una sorta di etichetta che riporterà la dicitura “Notizia Verificata” con un link ad un sito come Bufale.net che ne conferma l’autenticità.

Nella versione statunitense ed in quella inglese ad esempio ci si avvarrà i siti come FactCheck.org e FullFact.org, ma non solo come spiegato in questo articolo del sito Panorama.it

In parte, spiega la stessa Google sul suo blog, si seguirà lo schema ClaimReview, un modello ponderato che considera le credenziali relative a un testo e il rating della testata e del giornalista; in parte saranno gli stessi editori a qualificare la loro affidabilità selezionando il Fact Check fra le varie categorie presenti all’interno delle Informazioni sulle fonti di Google News.

In pratica il sistema sarà in grado un po alla volta di assegnare una sorta di reputazione alla fonte o all’autore degli articoli in modo da riuscire sempre di più a velocizzare ed automatizzare l’attendibilità della fonte del link analizzato.

Comunque vada questa fase di test si tratta sicuramente di un segnale positivo da parte del colosso di Montain View nel cercare di arginare il fenomeno sempre più dilagante delle bufale in rete.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News