DISINFORMAZIONE Si è mai saputo di una moschea incendiata da un cristiano, un ebreo o un ateo? Bufale.net

di David Tyto Puente |

DISINFORMAZIONE Si è mai saputo di una moschea incendiata da un cristiano, un ebreo o un ateo? Bufale.net Bufale.net

chiese-bruciate-islam-madgi-allam
La Pagina Facebook e il sito internet di “Io amo l’Italia“, il movimento politico di Magdi Cristiano Allam, pubblicano una singolare immagine:
ioamolitalia-magdi-alam
 
L’ideatore dell’immagine ha preso pari pari la foto del sito CentroSanGiorgio.com nella sezione “Rock Satanico“. Le foto pubblicate, che riguardano per lo più fatti avvenuti negli anni 90, non hanno nulla a che vedere con l’Islam.
chiese_bruciate
Passiamo ora alle scritte presenti nell’immagine.
Si è mai saputo di una moschea incendiata da un cristiano, un ebreo o un ateo?
L’autore dell’immagine afferma di no, negando ogni fatto storico, recente e antecedente alla pubblicazione dell’immagine stessa.
Riportiamo giusto due notizie dal sito PaceReporter, una riguardante la moschea di Gerusalemme e quella in Cisgiordania, di fatti compiuti ad opera dei coloni ebrei, i quali riportavano scritte minatorie come “l’unico arabo buono è l’arabo morto“.
Possiamo citare, con il beneficio del dubbio, il fatto di Danzica, in Polonia, dove venne bruciata una moschea nel 2013 durante periodo della “Festa del sacrificio” (dove sacrificano un animale come fece Abramo). Un incendio doloso, tra gli indagati anche gli attivisti per i diritti degli animali.
A Rieti, nel 2014, venne profanata la Moschea della Pace di Via Nuova. I vandali hanno bruciato il Corano, rubato le offerte e distrutti i quadri, lasciando una lettera in cui denuncerebbero l’uso politico della religione.
Nel 2010 un incendio doloso ha colpito la moschea di Murfreesboro, nel Tennessee, la sua costruzione fu oggetto di aspre polemiche cittadine. Venne trovato il colpevole: Javier Alan Correa, residente a Corpus Christi nel Texas, venne processato e condannato. L’uomo si mise all’opera dopo aver visto un programma della CNN chiamato “Unwelcome: The Muslims Next Door“.
Affermare che succede solo il contrario, ossia che solo gli islamici bruciano le chiese cristiane, mostrando per giunta degli esempi che non hanno nulla a che vedere con l’Islam, è pura disinformazione.
Ringraziamo Andrea per la segnalazione.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News