Augura la morte del figlio di Fedez e poi cancella tutto: quando gli hater strafanno

Essere un hater sappiamo è un mestiere a tempo pieno, come dimostra la storia dell’hater che augura la morte del figlio di Fedez. Anche noi lo ammettiamo abbiamo la nostra lista di hater, quindi sappiamo come funzionano, almeno dall’esterno. L’odio richiede devozione assoluta. Come il Postino americano che giura di...