BUFALA Arriva la tassa sul gabinetto. Lo dice l’Europa (Il ritorno)

di Luca Mastinu |

BUFALA Arriva la tassa sul gabinetto. Lo dice l’Europa (Il ritorno) Bufale.net

bufala tassa gabinetto

Ci segnalano questo articolo del 20 Settembre 2016 pubblicato su Repubblica24.com:

Brutte notizie per chi ha più di un unico bagno in casa. Da ottobre 2016, verranno tassate quelle case con più di un bagno. L’imposta rientra nel progetto di legge “Risparmiare per difendere” che prevede, entro la fine dell’anno, la riduzione di certi sprechi, troppo spesso connotati nel carattere e nell’indole degli italiani.

Sembra quasi uno scherzo, ma leggiamo il testo di legge, pieno di dettagli sulla questione: “Secondo l’articolo 404 della Costituzione, il possessore di un bene fisico reiterato e replicato nello spazio di pochi metri quadri, dispone di un bene superfluo. Un bene superfluo, può e deve essere tassato adeguatamente, per il bene della comunità. In combinato disposto con l’art. 223, il gabinetto è oggetto reiterato in molte case del popolo italiano. Per questi motivi ne è decisa la tassazione, variabile a seconda dei redditi, a partire da data 1 dicembre 2016“

Tutto vero, quindi. Anche se il provvedimento ha suscitato non poche dichiarazioni. Il giornalista Andrea Scarega ha detto: “Atto dovuto, tutta Europa ha questa sui beni reiterati, mi pare giusto. D’altronde molte case hanno due bagni, di cui uno, a volte, completamente inutilizzato. Sarà anche ora di sbarazzarci del superfluo”. Ma c’è anche chi non ci sta, come Antonio Defeca che dice: “Siamo stufi di pagare tasse a quest’Europa che non ci tutela. Che pensassero alle cose serie, e lasciateci ca..re in pace”. La discussione non sembra essere finita qua, ma è, in ogni caso, ufficiale, che dal prossimi dicembre si pagherà una tassa di più, sul gabinetto. Insomma, vedete come attrezzarvi.

La fonte è Newsitalys, che a sua volta cita come fonte Il Fatto Quotidaino. Se all’origine di tutto c’è la satira del Fatto Quotidaino possiamo già avere una chiara risposta, ma andiamo per ordine.

Tralasciamo l’assurdità della notizia e prendiamo ogni singolo elemento. Il progetto di legge Risparmiare per difendere non esiste.

Continuiamo con il citato articolo 404 della Costituzione. Quale Costituzione? La Costituzione Italiana si riconosce in 139 articoli. Non esiste, dunque, alcun articolo 404 e tantomeno un articolo 223. Il giornalista Andrea Scarega non esiste, e tantomeno Antonio Defeca, chiaro riferimento all’atto dell’evacuazione.

Siamo di fronte a una vera e propria bufala dove compare anche una contraddizione: in apertura, l’articolo afferma che le case con più di un bagno verranno tassate da Ottobre 2016. Nella citazione che segue si legge che la tassazione partirà da Dicembre 2016.

Infine, la notizia era già comparsa sul Corriere della notte, con alcune differenze. L’avevamo trattata in questo articolo, ma rielaborare una bufala per poi riproporla è cosa da niente.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News