Voci su Carlotta Sala di ‘Non è la RAI’ che non c’è più e gli intrecci con Marina Musti

di Redazione Bufale |

Carlotta Sala
Voci su Carlotta Sala di ‘Non è la RAI’ che non c’è più e gli intrecci con Marina Musti Bufale.net

Da alcune ore a questa parte si parla con insistenza di Carlotta Sala, volto di “Non è la RAI” che sarebbe morta prematuramente. Una voce che si intreccia con una notizia che risale ormai a 30 anni fa, quando Marina Musti perse le vita in un incidente stradale. Visto che parliamo di fatti, più o meno accertato, non certo freschi di giornata, è doveroso approfondire con quello che sappiamo. Tra chiarimenti ed indiscrezioni mai confermate, infatti, occorre fare molta attenzione e distinguere bene i fatti.

Chiarimenti su Carlotta Sala e Marina Musti di “Non è la RAI”: morte prematuramente?

Spesso si tende ad associare un progetto televisivo di grande successo come “Non è la RAI” a pochi volti noti. Uno di questi è senza ombra di dubbio quello di Ambra Angiolini, finita al centro di un caso in autunno dopo essersi lasciata con Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus. In quel frangente, come riportato attraverso diversi articoli, ci siamo focalizzati soprattutto sull’intervista di Striscia La Notizia, a detta di molti poco elegante nei confronti dell’attrice.

Oggi 17 maggio, invece, si parla di “Non è la RAI” per questioni differenti. Per quanto riguarda Carlotta Sala, i rumors sulla sua morte hanno preso piede all’interno di alcuni forum addirittura nel 2010. Come si nota dai commenti, però, nessuno è stato in grado di fornire le prove utili per confermare il decesso della ragazza. Chi ha alimentato la notizia ha omesso dettagli, sostenendo che la famiglia volesse mantenere il più stretto riserbo sull’accaduto. Al contempo, in rete non si trovano articoli dedicati alla storia. Né recenti, né compresi nel biennio 2008-2010.

Se su Carlotta Sala di “Non è la RAI” resta il mistero, purtroppo è notizia nota che nel 1992 sia morta Marina Musti. Sui social si trovano riscontri tramite il profilo della madre, ma l’annuncio venne dato anche a suo tempo, al punto che la trasmissione non andò in onda per alcuni giorni come forma di rispetto per la sua famiglia.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News