In quali alimenti e dove si trova l’acido palmitico che rafforza il cancro: lista di cibi da evitare

di Redazione Bufale |

acido palmitico
In quali alimenti e dove si trova l’acido palmitico che rafforza il cancro: lista di cibi da evitare Bufale.net

Per qualcuno saranno notizie scontate, ma un recente studio ha posto l’attenzione sull’acido palmitico e sulla sua capacità di rendere più forte il cancro. Dove si trova e in quali elementi risulta maggiormente presente? Domande che è lecito porsi, magari provando a cambiare le proprie abitudini alimentari da oggi stesso. Se non eliminando determinati cibi, quantomeno limitandone l’abuso. Insomma, un contributo utile per aprire gli occhi ed iniziare una volta per tutte attività di prevenzione ai tumori qui in Italia.

Bisogna capire in quali alimenti e dove si trova l’acido palmitico che espande i tumori

Dunque, questa volta non parliamo di tumori in ottica vaccini, al contrario di quanto avvenuto mesi fa quando siamo stati costretti ad aprire una parentesi su un’uscita discutibile di Luc Montagnier sul nostro sito. Cerchiamo di capire cosa dica lo studio che a quanto pare è arrivato anche in Italia a proposito dell’acido palmitico. Come agisce quest’ultimo, ma soprattutto in quali alimenti si trova. Una volta compreso dove sia presente in maggiori quantità, potremo mettere a fuoco la questione.

In primo luogo, è utile rimandarvi alla rivista Nature, dove troverete tutti i dettagli del caso. Per chi ha fretta, possiamo dire che l’acido palmitico si trovi nell’olio di palma e che tra le sue principali caratteristiche, a detta degli studiosi, ci sia la capacità di favorire la rapida espansione della massa tumorale. Soprattutto quelli che colpiscono bocca e pelle. Le cellule maggiormente esposte all’acido palmitico diventano più resistenti e, di conseguenza, finiscono per rafforzare eventuali tumori.

A questo punto, dobbiamo capire in quali alimenti si trova l’acido palmitico in quantità più importanti. Dove fa la differenza? Lo studio segnala cibi come biscotti, brioche, merendine industriali, torte e pani già pronti, oltre al pan brioche, grissini, crackers, patatine e fette biscottate. Inevitabilmente, in questo discorso viene inclusa anche la pasta sfoglia industriale, oltre naturalmente a focacce confezionate e pizze surgelate. L’analisi pone l’accento, infine, su sughi pronti, budini e prodotti surgelati con panatura.

Ora che sappiamo in quali alimenti e dove si trova l’acido palmitico che rafforza il cancro, bisogna prendere atto che gli studiosi sconsiglino al contempo l’adozione di diete fai da te, senza consultare professionisti del settore.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News