BUFALA Rovinato dopo aver comprato 100.000 magliette della Juve – Bufale.net

di Tiziano Marasco |

BUFALA Rovinato dopo aver comprato 100.000 magliette della Juve – Bufale.net Bufale.net

bufala-10-mila-magliette-vero-triplette
Sta destando grosso scalpore il caso di un uomo che avrebbe comprato 100.000 magliette commemorative del triplete juventino, prima della finale di Champions League col Barcellona, nella speranza di fare un affare.
La vittoria del Barça avrebbe rovinato i piani dell’uomo, che ora è costretto a rivendere le magliette su e-bay a un euro l’una. La notizia è apparsa per prima sul sito Corriere Serale e poi ripreso da varie testate più o meno autorevoli. Il testo recita:

E’ andata decisamente male ad un commerciante romano.
La sconfitta della Juventus ha praticamente rovinato la sua attività.
Da quello che riusciamo a capire, l’uomo aveva preventivamente acquistato le famose t-shirt che avrebbero dovuto celebrare il “triplete” della Juventus.
Sappiamo però tutti come è finita e il commerciante si ritrova adesso con 10.000 magliette invendibili.
Per questo motivo ha deciso di pubblicare un annuncio su Ebay, vendendo al prezzo stracciato di 1 euro a maglia.
Nell’annuncio l’uomo si mostra disponibile ad applicare uno sconto del 75% sul prezzo in caso di vendita in blocco.
Una cosa sola.
Ma chi te l’ha fatto fare!!?!?!?!’!

Si nota subito un errore numerico – le magliette sarebbero 10.000 secondo il testo dell’articolo. Oltre a ciò, al di là dell’annuncio su e-bay, non si ha notizia del fatto su alcun altro portale, oltre a ciò non viene riportato il nome dell’uomo.
Leggiamo il Disclaimer del sito Corriereserale.com:

 Disclaimer-Il-Corriere-Serale
Corriere Serale è un sito satirico.
[…]
Contenuti
L’intero contenuto del Blog, tranne i commenti altrui del cui regolamento si fa riferimento in seguito, sono frutto della fantasia dell’autore e gli appartengono. Tutto ciò che è inerente a persone o fatti o luoghi reali è assolutamente frutto della fantasia dell’autore, il cui unico scopo è l’amore per la scrittura. Pertanto, nessun altro fine, che non sia l’amore per la scrittura, può essere imputabile all’autore.

AGGIORNAMENTO 13 febbraio 2016

di David Puente
Il sito in questione, Corriereserale.com, ha rimosso i suoi articoli e ha cambiato le tematiche trattate. Non sono più presenti quindi gli articoli “satirici” ed il suo disclaimer. Tuttavia è possibile consultare attraverso WebArchive sia il disclaimer che l’articolo analizzato la cui data di salvataggio nell’archivio online risale al 9 giugno 2015 (altri salvataggi vennero fatti anche nei giorni successivi).
Ecco quanto riportato nel codice html salvato da WebArchive, in cui notiamo la data di pubblicazione dell’articolo:

data-pubblicazione-corriereserale
meta name=”shareaholic:article_published_time” content=”2015-06-12T06:53:54+00:00

web-archive-corriereserale
Lo storico dei salvataggi su WebArchive

La storiella venne ripresa da vari siti internet, tra cui Eurosport e a seguire altre testate giornalistiche. A trattare l’argomento, e prima di Bufale.net, fu il sito Meltybuzz.it con un articolo dell’11 giugno 2015 dal titolo “Acquista 10mila maglie celebrative del triplete della Juve? No, è una bufala“. Non solo, Meltybuzz riporta che anche un altro sito diffuse la bufala, Cronachedipuglia.it (salvato sempre su WebArchive) strettamente collegato a Corriereserale.com.
Screen dell'articolo di MeltyBuzz
Screen dell’articolo di MeltyBuzz

Ripetiamo che attualmente Corriereserale.com non è un sito satirico, tuttavia ogni richiesta di cancellazione di questo articolo viene respinta anche se tale sito non riporta più la bufala, visto anche quanto è successo in seguito alla sua pubblicazione.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News