Winston Churchill e le due persone sotto il cartello divieto di fumare, genesi di un falso

di Bufale.net Team |

Winston Churchill e le due persone sotto il cartello divieto di fumare, genesi di un falso Bufale.net

Ricorderete quando giusto ieri, su segnalazione, abbiamo parlato di una citazione di Churchill, ubiquitaria sui portali e sui blog Italiani e riciclata in vena novax/negazionista.

Se due persone fumano sotto il cartello “divieto di fumare” gli fai la multa, se venti persone fumano sotto il cartello “divieto di fumare” chiedi loro di spostarsi, se duecento persone fumano sotto il cartello “divieto di fumare” togli il cartello.

Avevamo provato a cercarla tra le fonti storiche scoprendo una cosa: secondo Google prima del 2010 non esisteva in Italiano e in lingua inglese, la lingua di Winston Churchill, non è mai esistita.

Non è possibile reperirla sul portale della International Churchill Society website, né nel portale dell’America’s National Churchill Museum ( quiqui ). La BBC, che raccoglie le migliori e più diffuse 50 citazioni del Primo Ministro Inglese, non la menziona ( qui ).

Abbiamo provato così, mediante un collaboratore, a contattare la International Churchill Society, la quale ci ha confermato che

“è un esempio di “Churchillian Drift”, ovvero come mi piace dire ‘Churchill non lo ha mai detto, ma avrebbe dovuto!'”

Con ovvio riferimento all’abitudine, comune anche oltremanica e oltremare pare, di punteggiare ogni citazione inventata con

“Non lo ha detto ma è il concetto che conta”

E riferimento al concetto di “Churchillian Drift”, il fenomeno che vuole “è il concetto che conta” attribuito a citazioni inventate di Churchill in molti paesi di lingua anglosassione.

Una bufala in ottima compagnia

La mente corre alla famigerata “frase di Woody Allen su Gesù Cristo”, tratta dal blog del fumettista Davide La Rosa e attribuita in seguito a Woody Allen e Fedez.

Ma anche ad un presunto apologo di Cicerone, che di Ciceroniano aveva ben poco. O all’imprevisto Tucicide novax contro le pandemie, ottenuto da una traduzione errata.

Per restare in tema politico, siamo dinanzi all’equivalente della frase di Pertini che propone di cacciare via i politici con mazze e pietre.

Quella famosa affermazione attribuita ad un Pertini immaginario e brutale troglodita da persone che spergiurano di averla udita con le loro orecchie, ma quando gli chiedi fonte nicchiano.

E potremmo andare avanti all’infinito con le false citazioni. Ripetiamo, non ci esimeremo dal riportare il responso degli enti preposti quando arriverà: nel frattempo riscontriamo il fenomeno di una bufala che circola da undici anni senza che nessuno si sia preso il disturbo di verificare.

Perché “è il concetto che conta” regna supremo e ci ucciderà tutti…

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News