WhatsDog, l’app gratis 2019 che ci fa spiare conversazioni WhatsApp: tutti i chiarimenti

di Redazione Bufale |

Whatsdog
WhatsDog, l’app gratis 2019 che ci fa spiare conversazioni WhatsApp: tutti i chiarimenti Bufale.net

Bisogna prestare molta attenzione in questo particolare momento storico ad app come WhatsDog. Si tratta di uno di quei servizi ai quali Google ad esempio ha deciso di dichiarare guerra. Il motivo? Slogan come “WhatsDog gratis” incitano il pubblico a spiare app del calibro di WhatsApp, mettendo seriamente in discussione la privacy delle persone, ma soprattutto molto spesso fanno promesse sia sui costi, sia sulle proprie capacità reali, che in realtà non si possono mantenere.

Ad esempio, in alcune community WhatsDog viene presentata come app gratis in grado di spiare conversazioni WhatsApp. Falso, completamente falso. Ad esempio, oltre a ritrovarvi un’unica occorrenza all’interno del Play Store oggi 19 agosto, con un costo pari a 6,49 euro, va spiegato anche cosa riesce a fare più nello specifico un’applicazione del genere. Come riportato anche dai colleghi del sito Il Software, infatti, il suo raggio d’azione è molto più limitato di quanto si possa immaginare.

Tramite WhatsDog non avrete la possibilità di spiare conversazioni Whatsapp dei vostri contatti, indipendentemente dal fatto che il “progetto” sia eticamente sconsigliato, ma sarete limitati a conoscere l’orario di accesso e di disconnessione delle persone che intendete monitorare. A questo si aggiungono anche alcune recensioni negative nel Play Store, in cui ci si lamenta dello scarso collegamento a WhatsApp e del solo utilizzo della lingua inglese.

Fate dunque molta attenzione ad app piene di fuffa come queste, a distanza di qualche giorno dal nostro recap riguardante alcune bufale che girano in Rete a proposito di Whatsapp. Il discorso riguardante WhatsDog e alle altre app che nascono con il chiaro intento di spiare le conversazioni altri utenti, per forza di cose, diventa ancora più delicato se si pensa alla necessità di salvaguardare la privacy di queste persone, senza dimenticare il pagamento spesso e volentieri associato al download di servizi simili. Avete avuto esperienze di questo tipo?

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News