Verso il ricorso su Juve-Napoli: da Sky i dettagli sui due errori commessi dagli azzurri

di Redazione Bufale |

Juve-Napoli
Verso il ricorso su Juve-Napoli: da Sky i dettagli sui due errori commessi dagli azzurri Bufale.net

Tiene banco la questione relativa al ricorso su Juve-Napoli. Matteo Marani, giornalista di spicco di SkySport, ha evidenziato gli elementi fondamentali che hanno spinto la giustizia sportiva a ribadire la vittoria per 3 a 0 a tavolino concessa alla Juventus per la mancata disputa del match di campionato contro il Napoli, quest’ultimo penalizzato anche di un punto in classifica.

Cosa ci aspettiamo con il ricorso su Juve-Napoli

Seppur i termini della sentenza della Corte d’Appello siano stati piuttosto duri ed alquanto inaspettati per il giornalista di SkySport, la decisione da prendere poteva essere solo questa. Il Napoli non ha seguito il protocollo studiato per settimane dalla FIGC, ma ha cercato un escamotage fornito dall’ASL per evitare di recarsi a Torino e disputare il match. E’ questo l’aspetto importante da tener presente, anche perché se si decide di dare potere alle ASL allora il protocollo non potrebbe più esistere e quindi il campionato non andare avanti.

Esiste invece un protocollo per garantire al campionato di continuare a vivere anche nei prossimi mesi ed essere poi concluso. Altro aspetto però da non sottovalutare e che è stato assolutamente decisivo in questa sentenza è che il comunicato dell’ASL di Napoli, sullo stop dato alla squadra in vista della trasferta di Torino, sia avvenuto la domenica alle ore 14, mentre la società partenopea già il sabato aveva deciso di non partire.

Ci sono state quindi evidente incongruenze che hanno spinto la Corte d’Appello a confermare, anche in maniera piuttosto dura, quanto già detto dal giudice sportivo qualche settimana fa. A quanto pare il Napoli non ha assolutamente fatto di tutto per poter giocare quel match e questo lo si evince da alcuni documenti consultati dal giudice sportivo riguardanti le comunicazioni tra ASL e società Napoli.

Era insomma difficile ed alquanto complicato per l’avvocato del Napoli riuscire a dimostrare effettivamente la volontà da parte della società di prendere parte al match di Torino, ci sono prove che testimoniano assolutamente il contrario. Ne vedremo ancora delle belle con il ricorso su Juve-Napoli.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News