Vengono meno certezze su quando inizia il Black Friday 2021: uno sciopero cambia gli scenari

di Redazione Bufale |

quando inizia il Black Friday 2021
Vengono meno certezze su quando inizia il Black Friday 2021: uno sciopero cambia gli scenari Bufale.net

Non abbiamo più certezze su quando inizia il Black Friday 2021, alla luce di uno sciopero che rappresenta in tutto e per tutto una doccia gelata soprattutto per Amazon. Nuovi scenari, quelli che vanno presi in esame oggi 14 novembre, per tutti coloro che da tempo sono in attesa di promozioni interessanti in Italia. Stando agli ultimi sviluppi sul fronte dei corrieri che collaborano con lo store in questione, infatti, pare si stia configurando una situazione poco incoraggiante nel nostro Paese.

Lo sciopero che cambia gli scenari su “quando inizia il Black Friay 2021”

Quando inizia il Black Friay 2021? Alcune settimane fa, sulle nostre pagine, avevamo anticipato la data scelta da Amazon, da sempre store di riferimento per tutti in occasione di un appuntamento simile. Le offerte in programma il 26 novembre, però, potrebbero essere rinviate. Già, perché proprio quel giorno pare essere in programma uno sciopero che rischia seriamente di portare allo stop di ben 12.000 lavoratori. Parliamo di driver e dipendenti delle aziende associate ad Assoespressi.

Un dettaglio non secondario, anche a proposito del quesito “quando inizia il Black Friday 2021”, in quanto parliamo di lavoratori che ogni giorno, sul territorio italiano, portano a termine consegne per conto del colosso dell’e-commerce. L’obiettivo dello sciopero è quello di portare le ore lavorative di questa categoria da 44 a 39 su base settimanale. Trovare un accordo in tempi così ristretti non sarà facile, al punto che non possiamo escludere un rinvio delle offerte.

Già, perché uno dei plus di Amazon si riferisce proprio ai tempi di consegna ristretti. In un contesto del genere, non sarà facile garantire ai clienti questo valore aggiunto. Ecco perché la domanda “quando inizia il Black Friday 2021”, allo stato attuale, presenta più dubbi che certezze. Ne sapremo di più in settimana, sperando che si possa trovare un punto d’incontro ritenuto accettabile da tutte le parti.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News