Una grana tramite aggiornamento WhatsApp rinviata al 2021 per Huawei, iPhone e Samsung

di Redazione Bufale |

Aggiornamento WhatsApp
Una grana tramite aggiornamento WhatsApp rinviata al 2021 per Huawei, iPhone e Samsung Bufale.net

Non necessariamente è apprezzabile un aggiornamento WhatsApp in arrivo per gli utenti iPhone, Huawei e Samsung, a differenza di quanto riportato pochi giorni fa. Sono davvero tante le novità in arrivo per WhatsApp, l’app di messaggistica più utilizzata al mondo che sta cercando in questi ultimi anni di essere sempre più competitiva ed indispensabile per i vari utenti che la utilizzano.

Rinvio per l’atteso aggiornamento WhatsApp su Huawei, iPhone e Samsung

Con i diversi aggiornamenti in arrivo si sta studiando la soluzione migliore per garantire agli utenti un’applicazione completa ed in grado anche di effettuare pagamenti, grazie al servizio WA Pay. Zuckerberg ha quest’idea in testa da un bel po’, ma al momento non è ancora chiaro quando si potrà puntare su tale funzione su WhatsApp. C’è però una notizia che potrà in qualche modo far felici i vari utenti e riguarda l’introduzione delle pubblicità all’interno delle chat.

Ebbene a quanto pare l’azienda ha deciso di posticipare questa vera e propria rivoluzione per il prossimo anno. E’ da mesi che si parla della possibilità di introdurre la pubblicità su WhatsApp, tra l’altro tesi portata avanti dai vari sviluppatori, ma le reazioni degli utenti non sono state assolutamente positive. Di tutte le novità in arrivo, questa è senza dubbio quella che più di tutte non risulta essere benvoluta, anzi in molti la considerano un fastidio che potrebbe costringerli anche a cambiare definitivamente applicazione per messaggi.

Saranno stati senza dubbio tutti questi commenti negativi a spingere Zuckerberg a rimandare, per il momento di un anno, l’introduzione delle pubblicità all’interno di WhatsApp. La notizia è arrivata ufficialmente dagli sviluppatori dell’app di messaggistica più utilizzata al mondo, si è deciso di posticipare tutto al 2021, ma non è detto che non possano esserci cambiamenti anche per il prossimo anno.

I commenti troppo negativi hanno costretto lo staff di WhatsApp a rivedere i propri piani sull’ingresso di Ads nelle chat e si sta già provando a studiare un metodo alternativo che possa consentire all’azienda di rendere tali chat più interessanti dal punto di vista economico. Insomma Zuckerberg vuole sfruttare il successo e la popolarità dell’app per poter guadagnarci qualcosa e fino ad ora le pubblicità erano considerate il metodo più semplice e rapido per farlo. A quanto pare però, per non perdere gli utenti fedeli da anni, bisognerà studiare un altro piano in attesa di questo decisivo aggiornamento WhatsApp per iPhone, Huawei e Samsung.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News