Un medico consola un anziano nel reparto Covid: la storia dietro la foto

di Luca Mastinu |

Un medico consola un anziano nel reparto Covid: la storia dietro la foto Bufale.net

La foto del medico che consola un anziano è già stata ribattezzata “Pietà nell’era Covid”, e l’abbraccio tra i due soggetti potrebbe diventare il simbolo di questo periodo storico segnato e dilaniato dalla pandemia. I nostri lettori ci chiedono se lo scatto sia vero. L’immagine è stata ripresa dalle principali testate nazionali.

L’anziano affonda la testa tra le braccia del medico. Quest’ultimo ha lo sguardo perso nel vuoto, lo possiamo notare nonostante gli occhiali e la visiera di protezione, e gli cinge le spalle con affetto ed empatia. L’immagine è reale – per rispondere alla richiesta dei nostri lettori – ed è stata scattata dal fotografo Go Nakamura per Getty Images presso lo United Memorial Medical Center di Houston, nel Texas. La storia è riportata in questo articolo pubblicato dal Washington Post il 30 novembre.

“Voglio stare con mia moglie”

Il 26 novembre Joseph Varon, capo del personale, si trovava presso il reparto di terapia intensiva e aveva sorpreso l’uomo in piedi, fuori dal suo letto, che piangeva e chiedeva aiuto. Voglio stare con mia moglie, diceva l’anziano. In quel momento il fotografo Go Nakamura si trovava in un angolo della stanza perché incaricato da Getty Images di scattare alcune foto come testimonianza della situazione all’interno dell’ospedale.

Quel giorno si celebrava il Thanksgiving Day (Giorno del Ringraziamento). Varon, il medico immortalato da Nakamura, aveva dunque abbracciato quell’uomo che nel ritrovarsi in quel reparto senza la compagnia e l’affetto della moglie si sentiva solo e spaesato. Go Nakamura, quando il medico e l’anziano si erano abbracciati, aveva scattato la foto.

Lo stesso scatto è ancora presente sul profilo personale del fotografo.

Nakamura ha descritto Joseph Varon come “un uomo pieno di empatia e dal cuore grande” e ha raccontato che il medico non è nuovo in gesti di amore verso i pazienti. Varon è stato ascoltato dalla CNN e ha raccontato: “Mi sentivo triste come lui, ho fatto cose simili con altri pazienti”.

Oggi la foto del medico che consola un anziano nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Houston è ancora virale e fa parte di uno dei tanti scatti rappresentativi di questo terribile periodo storico.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News