Tutti rincorrono “Evil be like”: significato dei meme, traduzione e come crearli

di Redazione Bufale |

Evil be like
Tutti rincorrono “Evil be like”: significato dei meme, traduzione e come crearli Bufale.net

Si parla con insistenza di “Evil be like” in Italia, da alcuni giorni a questa parte. Non è un caso che in tanti vogliano comprenderne il significato, cercando la sua traduzione, ma anche il meme giusto in grado di farci aggregare al plotone di utenti pronti a seguire questo nuovo trend. E così, dopo aver parlato dei meme WhatsApp in seguito al down di poche settimane fa, oggi tocca concentrarsi su un altro tormentone che evidentemente risulta incomprensibile a buona parte di coloro che hanno visualizzato determinati tipi di immagini sui social.

Cosa sappiamo su “Evil be like”: significato dei meme, traduzione e come crearli

Fondamentalmente, quali sono le informazioni principali da prendere in esame a proposito di “Evil be like”. Cercheremo con il nostro articolo di analizzare il significato dei meme diventati virali in Italia nel corso dell’ultima settimana, senza tralasciare una parantesi che per forza di cose dobbiamo dedicare alla traduzione e a come crearli. Partiamo proprio dalla traduzione, che a conti fatti spiega tutto: “Il male è come…“.

Il significato di questi meme si riferisce al trend che prevede l’utilizzo di fotografie in grado di ricordarci i negativi delle diapositive con il volto di una persona nota. All’immagine, poi, viene abbinata anche una loro frase famosa, ma con Evil be like viene completamente capovolto il significato, in modo da trasformare il personaggio in “cattivo”.  Dunque, l’obiettivo è quello di far ridere, puntando sull’accezione contraria rispetto a quella originale del tormentone preso in esame.

Per usare “Evil be like” non dovrete fare altro che accedere ad uno specifico generatore come Imgflip. In questo modo, oltre a comprendere il significato e la traduzione della moda del momento, riuscirete anche a passare dalla teoria alla pratica, stando alle informazioni condivise con voi oggi

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News