Trump dichiara che il Coronavirus potrebbe essere uscito da un laboratorio di Wuhan – Prove muscolari degli USA e corse al click

di Bufale.net Team |

Trump dichiara che il Coronavirus potrebbe essere uscito da un laboratorio di Wuhan – Prove muscolari degli USA e corse al click Bufale.net

Lo sappiamo: se leggete Trump dichiara che il Coronavirus potrebbe essere uscito da un laboratorio di Wuhan cosa immaginate?

Orde di complottisti che sciamano nei commenti per le pagine di informazione e divulgazione berciando che ora sanno che il coronavirus è stato creato in laboratorio col 5G, che loro avevano ragione e il mondo aveva torto.

Dimostrando l’esistenza dell’Effetto Dunning-Kruger, ovvero di come la loro plateale insipienza sia riuscita a renderli ridicoli.

Attenzione: non a rendere ridicolo Trump. Trump è un politico che nonostante qualche passo falso di troppo, come quella volta in cui scrisse a Erdogan di “non fare il fesso”, testuale, aspettandosi una risposta, conosce i suoi polli.

E l’elettore medio di Trump è un simpatico complottista convinto che un giorno Trump ed il suo amico G.I. Joe Patriota Q uccideranno Tom Hanks e Katy Perry durante un’esecuzione pubblica per instaurare una dittatura Trumpista in tutto il Mondo.

Le affermazioni di Trump vanno rilette nell’ottica di una prova muscolare tra lui, la Cina e l’OMS.

La notizia vera, l’unica vera e verificabile, è che Trump ha tagliato i fondi all’OMS come ritorsione per non aver preso le sue posizioni di condanna della Cina.

E che tra Trump e la Cina non corra buon sangue, questo è noto. Se Trump ha accusato la Cina di aver diffuso il Coronavirus, la Cina ha fatto lo stesso accusando i soldati americani partecipanti ai Giochi Militari di Wuhan della medesima cosa.

E come abbiamo fatto notare all’epoca, senza che nessuno avesse in mano prove delle loro teorie, ma solo affermazioni forti per fomentare il sostegno interno.

Ma tornando a noi…

L’FBI non ha mai detto che il Coronavirus potrebbe essere uscito da un laboratorio di Wuhan

La fonte citata da complottisti, sovranisti da tastiera, antivaccinisti ed altri esseri tipici della Rete è la CNN.

Che sì dichiara che l’intelligence, come atto dovuto, ha preso in considerazione l’idea di un’origine di laboratorio di COVID19, per poi concludere che

“I would just say, at this point, it’s inconclusive although the weight of evidence seems to indicate natural (origin). But we don’t know for certain,” Milley told reporters on Tuesday.

“A questo punto non abbiamo certezze, ma l’evidenza delle prove sembra indicare l’origine naturale. Ma non lo so”, ha riferito Milley alla stampa

Con la stessa CNN sbandierata come fonte che non può che ricordare come politica e scienza dicano l’esatto contrario, con la scienza che prova le origini naturali di SARS-CoV-2.

SARS-CoV-2 non è stato creato in laboratorio

Anche noi avevamo esaminato le prime voci preliminari di una incorretta stabulazione, per poi ascoltare la Dottoressa Angela Rasmussen e valutare come SARS-CoV-2 non può essere un prodotto di laboratorio.

Vi rimandiamo all’articolo che traducemmo all’epoca, ma sostanzialmente le tesi della Rasmussen, sposate dal resto della comunità scientifica, si basano su due evidenze dirette, che rendono lo scenario della creazione di laboratorio impossibile se non asintoticamente improbabile.

  1. Un laboratorio BSL-4, di massima sicurezza e contenimento, è il peggior posto possibile per creare un’arma biologica. Parliamo di strutture dove si lavora con protocolli di sicurezza che rallenterebbero tale sviluppo ad uno strisciare di lumaca di secoli, dove si indossano tute contenitive e tre paia di guanti incollati col nastro americano
  2. SARS-CoV-2 è stato mappato geneticamente, e non sono state trovate “istruzioni” artificiali di alcun tipo, ma è stata confermata la tesi del salto naturale dal pipistrello

Per non parlare poi della polemica del presunto esperimento denunciato da TG Leonardo, nata da un plateale fraintendimento dell’episodio, che vi invitiamo a rileggere.

Le affermazioni quindi di Trump, e l’indagine rivelatasi inconsistente hanno quindi il valore della nostrana interpellanza parlamentare su TG Leonardo: nessun valore scientifico, ma il maglio politico necessario per legittimare il ritiro dei finanziamenti all’OMS ed una politica aggressiva utile a dare al proprio elettorato un contentino.

Contentino che porterà vantaggio elettorale a Trump ma pagheremo tutti e caro

Specialmente per quelle nazioni che hanno bisogno dell’OMS per evitare la corrente pandemia, epidemie future e prevenzione da malattie, come ricorda la citata e sempre benemerita Dottoressa Rasmussen.

Confermando che non Trump, ma i complottisti che amano condividere simili teorie sono la quinta colonna della Malattia, i migliori alleati di Pestilenza il Cavaliere dell’Apocalisse, nemici del genere umano tutto.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News