TRUFFA Gentile Cliente il suo account WhatsApp sarà bloccato in seguito ad un reclamo – bufale.net

di Shadow Ranger |

TRUFFA Gentile Cliente il suo account WhatsApp sarà bloccato in seguito ad un reclamo – bufale.net Bufale.net

truffa-whatsapp

Ci è stata segnalata la ricezione del seguente messaggio, arrivato  ad alcuni dei nostri utenti sia per mezzo WhatsApp che per mezzo posta:

Gentile Cliente ,
Il tuo profilo verrà bloccato in risposta a un reclamo ricevuto dall`amministrazione 06/09/2016
Secondo la disposizione 13.3 delle condizioni, WhatsApp Web può in qualsiasi momento terminare il suo accesso all account WhatsApp

Si può confutare la denuncia segundo questo link:

Clicca Qui

Se questa denuncia non viene chiarificata entro 2 giorni, verrà bloccato il suo account WhatsApp Denuncia ID: 9048136.

Grazie,

WhatsApp Web Service clienti

Copyright 2016WhatsApp Web, Inc. Tutti i diritti riservati

Come avrete intuito,  ciò rientra nella medesima tipologia di truffe già affrontato più volte da noi,  e ricalca completamente il testo di una vecchia versione  (arrivati all’articolo inesistente dei termini e condizioni d’uso) riferita agli account Apple.

È una truffa, un falso, un tentativo di scam, una truffa basata sui grandi numeri.

Il truffatore di turno compila una serie di mail tutte uguali inviandole a più indirizzi e numeri di telefono, sperando che  almeno uno risponda fornendo le sue credenziali di accesso. Una volta ottenute, entrerà in possesso del vostro account, bloccandovene fuori e facendo ciò che desidera.

Come detto più volte, ricordate che  mai i gestori di un qualsiasi servizio vi chiederanno di inserire i vostri dati d’accesso in una mail  automaticamente generata, e che nei casi dubbi potrete sempre cercare il testo della mail dubbia, che sovente sarà ripetuto uguale per molte altre bufale.

Potrete inoltre accedere ad una copia dei veri termini e condizioni di servizio di Whatsapp qui,  riscontrando l’assenza del fantomatico articolo 13.

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News