Tra fake news e report sui rifiuti lasciati dai leghisti dopo la manifestazione di Roma il 19 ottobre

di Redazione Bufale |

Sta girando in queste ore una foto che mostrerebbe un enorme ammasso di rifiuti che sarebbero stati lasciati dai leghisti in giro per la città, in seguito alla manifestazione di Roma che si è tenuta ieri 19 ottobre. Con focus ovviamente sull’area in cui si è tenuto l’evento tanto voluto da Salvini contro l’attuale governo giallorosso. Se da un lato abbiamo parlato di numeri smentiti dalla Polizia e dalla Questura a proposito del numero di persone che hanno aderito all’appuntamento nella Capitale (qui trovate maggiori dettagli in merito), è altrettanto giusto smentire la foto che trovate nel nostro articolo di oggi.

L’origine della foto associata alla manifestazione di Roma della Lega

Come si potrà notare, nella foto in questione emerge un enorme cumulo di rifiuti, al punto che sui social si punti il dito proprio contro il popolo leghista per le condizioni in cui è stata lasciata la città dopo la manifestazione di Roma. L’immagine è inequivocabile ed in effetti a prima vista potrebbe dare il là a critiche sul modo in cui sia stata gestita la situazione, ma la realtà dei fatti è diversa.

Basta dare uno sguardo alla gallery pubblicata da Il Messaggero a suo tempo, infatti, per scoprire che si tratti di Piazza San Giovanni dopo il concerto del 1 maggio. Siamo dunque al cospetto di disinformazione che sfocia in bufale, alla luce della “cattiva associazione” tra la foto incentrata sui rifiuti con la manifestazione di Roma.

Il report del Movimento 5 Stelle di Roma

Per completezza d’informazione, in ogni caso, vi lasciamo anche al video pubblicato dalla pagina “Movimento 5 Stelle Roma”, che ha condotto una sorta di report proprio sui rifiuti lasciati dai leghisti ieri 19 ottobre dopo la manifestazione di Roma, aggiungendo un commento polemico: “Matteo Salvini neanche i tuoi ti ascoltano più. Avevi detto che avreste lasciato piazza San Giovanni a Roma più pulita… Invece avete lasciato tutto a terra. Sei il solito chiacchierone!“.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News