Torna il messaggio ‘il tuo pacco è stato trattenuto presso il nostro centro di spedizione’

di Redazione Bufale |

il tuo pacco è stato trattenuto
Torna il messaggio ‘il tuo pacco è stato trattenuto presso il nostro centro di spedizione’ Bufale.net

Bisogna fare molta attenzione questo sabato al messaggio che esordisce il più delle volte con il testo ‘il tuo pacco è stato trattenuto presso il nostro centro di spedizione’. Si tratta di un SMS che prova chiaramente ad ingannare gli utenti che hanno meno dimestichezza con situazioni del genere. Una fake news, che, per forza di cose, tende a colpire prevalentemente coloro che tendono a fare acquisti online e che, di conseguenza, in queste ore potrebbero essere in attesa di un nuovo pacco.

Occhio al messaggio ‘il tuo pacco è stato trattenuto presso il nostro centro di spedizione’

A coloro che non sono in attesa di nuovi prodotti in arrivo presso il proprio domicilio, vale la pena ricordare uno dei commenti più popolari sui social relativi alla truffa con messaggio ‘il tuo pacco è stato trattenuto presso il nostro centro di spedizione’, considerando quanto sia diffusa la minaccia da alcuni giorni a questa parte qui in Italia:

“Ovviamente é una truffa. Mi chiedo come facciate a non accorgervene. Stavate tutti aspettando un pacco? Avete lasciato il vostro numero per ricevere un pacco in questi giorni? Immagino di no. E allora perché avete sti dubbi?”.

Una truffa sulla quale si fa fatica a nutrire dubbi, in linea con quanto vi abbiamo riportato alcuni mesi fa, quanto abbiamo trattato una vicenda con tante analogie rispetto a quella di oggi 16 ottobre. Di sicuro, allo stato attuale, bisogna fare molta attenzione al messaggio ‘il tuo pacco è stato trattenuto presso il nostro centro di spedizione’, indipendentemente dal fatto che siate in attesa o meno di un prodotto acquistato online.

Purtroppo l’SMS circola tanto e anche in redazione, questa mattina, è arrivato il Torna il messaggio ‘il tuo pacco è stato trattenuto presso il nostro centro di spedizione’. Occhi aperti in questo periodo sulle truffe.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News