“Toh, i pesciolini rossi odiano i neri. Insulti a un militante di Fdi di colore”

di Luca Mastinu |

“Toh, i pesciolini rossi odiano i neri. Insulti a un militante di Fdi di colore” Bufale.net

Una denuncia social pubblicata da Giorgia Meloni ripresa da un articolo pubblicato su Il Giornale ieri, 21 gennaio 2020, ci porta all’attenzione di un caso avvenuto a Bologna ai danni di un militante di Fratelli d’Italia che accusa un appartenente del Movimento delle Sardine di averlo aggredito verbalmente apostrofandolo come “neg*o”.

F., militante di Fratelli d’Italia, insultato dalle sardine. La sua colpa? Distribuire volantini di FdI per la campagna regionale in Emilia-Romagna. Già, perché le esemplari sardine predicano bene (nemmeno tanto) ma razzolano malissimo. E anche se si dichiarano contro il “linguaggio d’odio”, non hanno perso occasione per dedicare insulti razzisti a un giovane che, semplicemente, si impegna e lavora per ciò in cui crede. Sardine, potrete anche nascondere il simbolo del Pd, far finta che siate un movimento nuovo, rivoluzionario, ma alla fine la vostra vera natura intollerante verso chi non la pensa come voi, verrà sempre fuori.

“FDI paga gli extracomunitari per campagna elettorale”

La storia è quella di F.N., militante di Fratelli d’Italia di 34 nato in Brasile ma cresciuto in Italia. I fatti sarebbero avvenuti domenica 19 gennaio intorno alle 16, mentre da piazza VIII Agosto aveva luogo il concertone del Movimento delle Sardine iniziato alle 14:30.

Come racconta Il Giornale, riportando il racconto di F.N., nello stesso momento in Piazza Nettuno un gruppo di militanti di Fratelli d’Italia distribuiva volantini per le elezioni regionali dell’Emilia Romagna. F. racconta che a un certo punto, intorno alle 16, un uomo sui 45 anni si sarebbe avvicinato ai loro gazebo scattando fotografie. “Aveva una sardina attaccata al petto”, racconta F.N., e improvvisamente si è messo a insultare tutti e, rivolgendosi a lui, avrebbe detto: Fdi paga gli extracomunitari per fare campagna elettorale” per apostrofarlo come “neg*o” considerata la sua pelle scura.

Poco dopo si sarebbe avvicinato un altro signore che avrebbe detto, con fare stupito: “Non pensavo che anche quelli come voi dessero volantini di Fratelli d’Italia”. 

Il problema delle fonti: Analisi in corso

Troviamo riscontri su tre testate: Libero QuotidianoIl Primato NazionaleIl Secolo d’Italia ma in tutti e tre i casi l’unico riferimento è Il Giornale, che comunque riporta solamente la versione di F.N..

Parliamo di analisi in corso, dunque, nell’attesa di una replica da parte del Movimento delle Sardine.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News