Tegola per Casapound con account Twitter di Simone Di Stefano rimosso: replica ufficiale

di Redazione Bufale |

Casapound
Tegola per Casapound con account Twitter di Simone Di Stefano rimosso: replica ufficiale Bufale.net

Ancora problemi social per CasaPound Italia, considerando il fatto che in queste ore risulta non raggiungibile l’account Twitter di Simone Di Stefano. Uno dei leader del movimento, non più partito da alcuni anni a questa parte, da circa 24 ore appare non più raggiungibile all’interno della nota piattaforma, al punto che in molti si siano chiesti quali fossero le ragioni che hanno portato ad una situazione simile. Risposta per certi versi scontata, se pensiamo ai problemi riscontrati in passato da questo gruppo, come vi abbiamo sempre riportato.

Le motivazioni di Casapound sull’account Twitter di Simone Di Stefano rimosso

Prima di preparare il nostro articolo, abbiamo deciso di attendere per evitare di riportarvi la mera notizia di oggi 5 settembre. Per questa ragione, abbiamo contattato il movimento per ottenere una versione ufficiale su quanto avvenuto. Cosa dice Casapound a proposito dell’account Twitter di Simone Di Stefano che in queste ore appare rimosso? Effettivamente, dopo alcune ore di attesa abbiamo ricevuto risposta.

Secondo la persona che gestisce la pagina Facebook di CasaPound Italia, tutto nasce dalla “censura di Twitter”. Al di là del fatto che si possa essere d’accordo o meno con un’affermazione del genere, quanto ci è stato detto conferma che la decisione di uscire da Twitter non arrivi da Simone Di Stefano. Resta da capire se la rimozione sia definitiva o temporanea, con risposte che sotto questo punto di vista dovrebbero arrivare già nei prossimi giorni.

Altro elemento che manca nella ricostruzione della vicenda, poi, riguarda le motivazioni di Twitter. Non sappiamo se la cancellazione di Simone Di Stefano sia figlia di un contenuto specifico da lui pubblicato negli ultimi tempi, oppure se da tempo fosse nel mirino della piattaforma. Di sicuro, ora conosciamo la versione dei fatti da parte di CasaPound Italia, che aiuta a contestualizzare meglio il tutto questa domenica.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News