Tanti saluti ai rompiscatole su WhatsApp: 3 funzioni Top preannunciate oggi su chat e gruppi

di Redazione Bufale |

WhatsApp
Tanti saluti ai rompiscatole su WhatsApp: 3 funzioni Top preannunciate oggi su chat e gruppi Bufale.net

Stiamo per vivere delle settimane ricche di passione per quanto riguarda lo sviluppo di WhatsApp, alla luce di un aggiornamento che potrebbe davvero rendere più gradevole il modo in cui siamo abituati ad utilizzare una delle app più popolari in Italia. Secondo quanto raccolto oggi 18 ottobre, infatti, i tecnici hanno ufficialmente avviato i lavori per rendere disponibile nel più breve tempo possibile un upgrade che consentirà di toccare con mano tre nuovissime funzioni, utili soprattutto a tenere a bada coloro che sono soliti darci maggiormente fastidio nelle chat private o di gruppo.

Secondo quanto è stato riportato nelle ultimissime ore da WABetaInfo, probabilmente il massimo esperto al mondo in tema WhatsApp, le conversazioni che riteniamo inutili in futuro saranno molto meno invadenti rispetto a quanto avviene oggi. Tramite il suo blog, infatti, la fonte afferma in primo luogo che a breve potremo collegare l’account WhatsApp a quello Facebook, rendendo l’accesso all’app molto più semplice. Sono però le altre due novità a fare la differenza.

WhatsApp
WhatsApp

Si parla infatti di un aggiornamento imminente per introdurre la modalità riposo, tramite la quale non riceveremo più i messaggi di una chat che abbiamo deciso di archiviare. Indipendentemente dal fatto che si tratti di un messaggio privato o di una chat di gruppo. Con la modalità silenziosa, invece, avremo la possibilità di non ricevere notifiche dalle chat e dai gruppi silenziati, se attivata la funzione. Finalmente non riceveremo nemmeno le notifiche all’interno dell’apposita barra del nostro smartphone.

Insomma, se da un lato WhatsApp si conferma app dove facilmente ci si può imbattere in fake news e allarmismi inutili, come abbiamo avuto modo di osservare con un articolo apposito proprio oggi 18 ottobre, allo stesso tempo lo staff ci dimostra ancora una volta di essere attento alle esigenze del pubblico, mettendo in cantiere un aggiornamento davvero importante per l’app. Nei prossimi giorni ne sapremo di più sui tempi di uscita sia per Android, sia per gli utenti iPhone.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News