Sucharit Bhakdi nuovo riferimento per i NoVax: in Germania gli danno un premio antiscientifico

di Redazione Bufale |

Sucharit Bhakdi
Sucharit Bhakdi nuovo riferimento per i NoVax: in Germania gli danno un premio antiscientifico Bufale.net

In queste ore si parla moltissimo di Sucharit Bhakdi, presunto luminare che avrebbe smontato una lunga serie di teorie a favore dei vaccini. Insomma, un nuovo idolo per i NoVax in Italia, grazie al video che trovate qui di seguito. In situazioni del genere, si parla di versioni contrastanti tra esperti di virologia, senza poter assegnare la verità assoluta ad uno rispetto all’altro. Quello di oggi 29 aprile, però, è un caso differente, perché l’accozzaglia di concetti quasi negazionisti e puntualmente anti vaccini ha alle sue spalle qualcosa di più.

Chi è realmente Sucharit Bhakdi, idolo NoVax?

In particolare, questo giovedì abbiamo un altro capitolo da aggiungere al nostro database, dopo il raduno negazionista a Sassari di domenica scorsa, che abbiamo analizzato con un altro articolo. Esaminando il video a fine articolo, troviamo una persona pronta a rilasciare dichiarazioni molto pesanti. In alcuni passaggi, ad esempio, Sucharit Bhakdi afferma troppi giri di parole che ci stiano uccidendo con questo vaccino.

Inevitabile che, anche tra i commenti, si parli dei casi di trombosi, nonostante nel 2021 su scala mondiale siano fondamentalmente allineati a quelli che abbiamo registrato nei giorni scorsi. Morale della favola? Quella di Sucharit Bhakdi è tutta un “secondo me”. E allora, per analizzare al meglio il suo contributo, diventa indispensabile esaminare cosa ci sia nel suo bagaglio e soprattutto nel suo passato. Come riportano fonti tedesche, il presunto luminare nel 2020 ha ricevuto il “Goldene Brett vorm Kopf“.

No, non è un riconoscimento prestigioso, ma il “premio” che viene assicurato dalla comunità scientifica a chi ha diffuso maggiore disinformazione medica nell’anno appena archiviato. Tra le “prodezze” che troviamo nell’ultimo anno, non a caso, a Sucharit Bhakdi possiamo associare dichiarazioni come quelle che scongiuravano l’arrivo di una seconda ondata, oltre al fatto che a suo dire la maggior parte della popolazione fosse da tempo immune. Fino alla necessità di togliersi le mascherine. Ecco il video in questione.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News