Striscia La Notizia contro Salvini sugli sbarchi dei migranti: ha cambiato i numeri sette volte

di Redazione Bufale |

In questi giorni è andato in onda un nuovo servizio da parte di Striscia La Notizia, che ha ripreso un tema tanto caro a Salvini come quello degli sbarchi dei migranti. Dopo le polemiche innescata dallo stesso leader della Lega nei confronti di Conte e del nuovo governo, come avrete notato dal nostro approfondimento di pochi giorni fa, su Canale 5 è stato mostrato un documento decisamente particolare. Ci riferiamo ai vari comizi che hanno visto protagonista proprio il leader del Carroccio di recente, oltre ad alcune interviste rilasciate in TV.

Salvini dà i numeri sugli sbarchi dei migranti

Nello specifico, secondo la tesi portata avanti nell’apposito servizio di Striscia La Notizia, facilmente consultabile online, Salvini avrebbe fornito la bellezza di sette versioni differenti dal punto di vista statistico, a proposito dell’aumento degli sbarchi. Questione ovviamente politicizzata, considerando l’enorme peso che i suoi fan danno ad un argomento di questo tipo. Curioso, comunque, notare come dal suo punto di vista la situazione in pochi giorni sia cambiata con questa frequenza.

Va detto che numerose analisi di addetti ai lavori, come vi abbiamo riportato a più riprese, abbiano dimostrato che il nuovo governo abbia avuto un impatto minimo sulle politiche relative agli sbarchi dei migranti, anche perché si è insediato da pochissime settimane. A tal proposito, è stato precisato come settembre sia di suo un mese nel quale da sempre i “viaggi della speranza” si moltiplichino, prima dell’arrivo del freddo. A prescindere da queste considerazioni, su Canale 5 sono stati messi in evidenza altri concetti.

Insomma, da un lato abbiamo il contributo di Striscia La Notizia su Salvini e sui numeri forniti dall’ex Ministro dell’Interno a proposito degli sbarchi, mentre dall’altro abbiamo statistiche ufficiali fornite dal governo all’interno del sito ufficiale, con cui potremo farci un’idea più chiara su come siano andate le cose negli ultimi mesi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News