Stop alle inclusioni selvagge nei gruppi WhatsApp: in anteprima le 3 opzioni per tutti

di Redazione Bufale |

Gruppi WhatsApp
Stop alle inclusioni selvagge nei gruppi WhatsApp: in anteprima le 3 opzioni per tutti Bufale.net

Si parla tanto in queste settimane dei gruppi WhatsApp e della decisione da parte dello staff di introdurre un aggiornamento utile per mettere la parola fine all’inclusione selvaggia all’interno di queste chat, spesso caratterizzate dalla presenza di personaggi che nemmeno conosciamo. E a quel punto per tanti utenti si innesca un meccanismo psicologico tale che diventa complicato abbandonarli, per non compromettere le proprie relazioni sociali. A breve non sarà più così ed oggi abbiamo delle prove in merito.

Come evidenzia WABetaInfo, uno dei massimi esperti non solo dell’evoluzione dei gruppi WhatsApp, ma più in generale dello sviluppo dell’app, è stata già rilasciata la beta Android con cui il team sta provando la funzione relativa al sistema di inviti per le conversazioni “multiple”. Cosa vuol dire questo? Semplicemente che al momento del rilascio dell’aggiornamento potremo decidere in autonomia se entrare a far parte o meno di un gruppo dopo aver ricevuto l’invito di un admin. Con rilascio definitivo che avverrà probabilmente entro un mese.

Attenzione, però, perché al dì là del lancio della beta 2.19.55 ufficializzata oggi 27 febbraio, oggi sappiamo che gli utenti interessati al nuovo aggiornamento che andrà a rivoluzionare i gruppi WhatsApp, potranno decidere sostanzialmente tra tre opzioni:

  • Tutti: quando l’utente seleziona questa opzione (quella abilitata per impostazione predefinita), può essere sempre aggiunto ai gruppi.
  • I miei contatti: quando questa opzione è selezionata, l’utente potrà essere sempre aggiunto ai gruppi, ma solo dai suoi contattiSe qualcun altro, non presente nell’elenco dei suoi contatti, cerca di aggiungerlo, riceverà un invito privato per unirsi al gruppo, per poi decidere cosa fare.
  • Nessuno: a mio avviso l’opzione migliore da scegliere, con l’utente non può essere aggiunto direttamente ai gruppi, in qualsiasi situazione. Significa che riceverà un invito privato ogni volta che qualcuno vorrà aggiungerlo ai gruppi, quindi deciderà se entrarci o meno.

Si tratta di una novità che abbiamo avuto modo di anticipare già qualche settimana fa, ma ora abbiamo finalmente qualche dettaglio in più per tutti cloro che sono in attesa di questa svolta per i gruppi WhatsApp.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News