Stavolta Del Debbio si stufa degli ospiti NoVax di ‘Dritto e Rovescio’ sulle bare di Bergamo vuote

di Redazione Bufale |

Del Debbio
Stavolta Del Debbio si stufa degli ospiti NoVax di ‘Dritto e Rovescio’ sulle bare di Bergamo vuote Bufale.net

Ci sono trasmissioni televisive che sono solite dare voce a tutti, anche a chi porta avanti teorie strampalate sulla pandemia, ma ieri sera Del Debbio ha avuto un momento di “consapevolezza” durante la puntata di Dritto e Rovescio, quando una persona in collegamento da Novara l’ha sparata davvero troppo grossa. Si tratta di una bufala che combattiamo da oltre un anno, in riferimento a coloro che parlano di bare vuote a Bergamo a bordo dei famosi camion militari. Una di quelle fake news inaccettabili, se non altro per rispetto nei confronti delle famiglie di quelle persone.

Perché Del Debbio durante “Dritto e Rovescio” si è arrabbiato con il negazionista

Non è la prima volta che la luce dei riflettori converga su Dritto e Rovescio, come abbiamo avuto modo di analizzare mesi fa sul nostro sito, ma evidentemente nel corso della puntata di ieri 11 novembre qualcuno è andato “oltre”. Bene ha fatto Del Debbio a ritagliarsi un momento durante la trasmissione, facendo presente che se da un lato il programma provi a dar voce a tutti, allo stesso tempo ci sono dei limiti che non debbano mai essere oltrepassati.

Il NoVax collegato da Novara, evidentemente negazionista, ritiene che quella di Bergamo sia stata solo finzione, con il chiaro intento di terrorizzare gli italiani. Una pandemia che non esiste, dunque, dal suo punto di vista. La teoria delle bare vuote non è mai stata dimostrata e non lo sarà mai, semplicemente perché questa è la peggior forma di complottismo essendo basata sul nulla più assoluto. E questo, come accennato, non è giusto nei confronti dei parenti delle vittime.

Su Twitter trovate il frammento della puntata di Dritto e Rovescio, durante la quale Paolo Del Debbio non le ha mandate a dire al negazionista che, in collegamento da Novara, ha messo in discussione che le bare di Bergamo fossero effettivamente occupate. Una delle bufale negazioniste per antonomasia, in merito alla pandemia da Covid.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News