State alla larga dall’email Digits Pro il 2 dicembre 2020: “Il tuo pacco è in arrivo”

di Redazione Bufale |

Digits Pro
State alla larga dall’email Digits Pro il 2 dicembre 2020: “Il tuo pacco è in arrivo” Bufale.net

Si sta affacciando nuovamente sul mercato la famosa email Digits Pro, se consideriamo che oggi 2 dicembre in tanti ci avete mandato segnalazioni riguardanti la ricezione di un messaggio di posta elettronica come quello che osservate nella foto ad inizio articolo. Si tratta in tutto e per tutto di una bufala, che sa tanto di truffa, come del resto vi avevamo segnalato prontamente nei mesi scorsi con un altro articolo in merito. La vostra attenzione, infatti, è indubbiamente attirata da questo messaggio: “Il tuo pacco è in arrivo“.

La bufala con l’email Digits Pro: “Il tuo pacco è in arrivo”

Cosa sappiamo a proposito della bufala incentrata sull’email Digits Pro oggi 2 dicembre 2020? L’interfaccia ve l’abbiamo già mostrata, mentre la variante testuale potrebbe variare tra “Il tuo pacco è in arrivo” e “il tuo pacchetto è in arrivo”. Di questi tempi, pochi giorni dopo il Black Friday 2020 e con le festività natalizie alle porte, in tanti potrebbero credere di aver ricevuto un regalo. Insomma, le potenziali vittime non sono solo coloro che attendono effettivamente un corriere a casa.

Dal nostro punto di vista, non possiamo fare altro che invitare tutti i nostri lettori ad ignorare nel modo più assoluto la nuova email Digits Pro, perché nella pagina di atterraggio, dove apparentemente siete invitati per pagare gli irrisori costi di spedizione (pari a poco meno di 5 euro), si verrà a concretizzare la truffa. Qui, infatti, dovrete immettere i dati della vostra carta di credito, che verrà prosciugata nel giro di poche ore dopo l’attacco hacker.

Per questa ragione, il consiglio è di far arrivare queste dritte anche ai vostri contatti, potenzialmente vittime della truffa con email Digits Pro, in quanto ci si risulta che stia arrivando a tanti italiani oggi 2 dicembre. E, come sempre, non tutti sanno come approcciare correttamente attacchi di questo tipo.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News