Sospeso Mariano Amici e contatti con l’Avvocato Mauro Sandri: malinteso sentenza TAR per NoVax

di Redazione Bufale |

Mariano Amici
Sospeso Mariano Amici e contatti con l’Avvocato Mauro Sandri: malinteso sentenza TAR per NoVax Bufale.net

Da alcuni giorni è praticamente ufficiale la notizia che vede sospeso il Dottor Mariano Amici, diventato famoso in tv per il noto tampone rapido al kiwi, al punto da aver preso già contatti con l’Avvocato Mauro Sandri. Bisogna ricostruire quanto avvenuto in questi giorni, anche perché in primis non sappiamo se il legale in questione difenderà effettivamente il medico (prevista in serata una diretta Facebook coi due collegati), ma soprattutto si sta facendo enorme confusione a proposito di una presunta sentenza del TAR di Milano per un’operatrice sanitaria NoVax.

Dal Dottor Mariano Amici all’Avvocato Mauro Sandri: malinteso sentenza TAR di Milano per operatrice NoVax

Partiamo proprio da Mariano Amici, al centro di un curioso intervento la scorsa settimana. Da sempre contro il vaccino Covid, infatti, il medico è stato sospeso e al momento non potrà ricevere lo stipendio. Notizia nell’aria da diverse settimane a questa parte, mentre non sappiamo ancora se il diretto interessato proverà a far valere le proprie ragioni in altre sedi, considerando che le voci che hanno coinvolto di recente l’Avvocato Mauro Sandri.

Già, il collegamento tra i due ora è inevitabile, alla luce di un tweet dello stesso Dottor Mariano Amici. Per quale motivo di parla molto dell’Avvocato Mauro Sandri? Da cinque giorni a questa parte, si è diffusa su Facebook che il legale in questione sarebbe artefice di una sentenza storica, direttamente dal TAR di Milano, con un’operatrice NoVax la cui sospensione dal lavoro sarebbe stata dichiarata illegittima dal tribunale.

Un caso storico importante per chi non intende vaccinarsi, ma avvolto da una lunga serie di informazioni sbagliate. Ne ha parlato anche il sempre affidabile Paolotuttotroppo. Fondamentalmente, il primo errore non è imputabile in modo diretto all’Avvocato Mauro Sandri, in quanto tante testate hanno citato superficialmente il TAR di Milano. In realtà, la sentenza arriva dal Tribunale Civile di Milano, Sezione Lavoro. Si tratta di due entità assai diverse tra loro.

Entrando nel merito, la sospensione dell’operatrice NoVax è stata dichiarata illegittima, ma le motivazioni sono diverse rispetto a quello che si afferma sui social. Il reintegro, con il pagamento delle mensilità saltate, è dovuto al fatto che questa persona poteva essere ricollocata in altro ruolo, facendo venir meno uno dei requisiti per la sospensione. Morale della favola? La sentenza associata all’Avvocato Mauro Sandri, stasera in collegamento con Mariano Amici, non è figlia della mancata vaccinazione, ma di una sospensione immotivata. Questo perché il datore di lavoro avrebbe potuto affidare alla donna altra mansione.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News