Sospesa la Dottoressa Silvana De Mari NoVax: possibili altre azioni disciplinari

di Redazione Bufale |

Silvana De Mari
Sospesa la Dottoressa Silvana De Mari NoVax: possibili altre azioni disciplinari Bufale.net

Dopo un po’ di tempo è arrivata la sospensione dall’Ordine dei medici di Torino per Silvana De Mari, psicoterapeuta e scrittrice che è diventata simbolo dei no-vax da quando è scoppiata la pandemia. Tale sospensione è avvenuta perché la De Mari si è rifiutata di vaccinarsi e con lei sono stati sospesi altri 94 medici appartenenti sempre all’Ordine dei medici di Torino. Avevamo parlato di lei alcuni mesi fa, come molti ricorderanno.

Cosa sappiamo sulla sospensione della Dottoressa Silvana De Mari NoVax

La notizia è stata pubblicata da La Repubblica evidenziando come sia stato Guido Giustetto a ratificare tale sospensione per l’inosservanza dell’obbligo vaccinale prevista dalla legge per il personale sanitario dopo aver ricevuto le comunicazioni dalle Asl di residenza dei vari medici.

Tutti questi medici non vaccinati non possono assolutamente svolgere il loro lavoro che inevitabilmente comporta rapporti interpersonali e con la mancanza dell’inoculazione del vaccino anti-Covid c’è il rischio di favorire la circolazione del virus. Silvana De Mari quindi non può più svolgere la propria professione, a meno che non si convinca a vaccinarsi, ma viste le sue idee evidenziate più volte in questi mesi, sarà difficile che possa ricredersi.

La De Mari più volte ha espresso sul suo profilo Twitter le sue idee no-vax, diffondendo titoloni di giornali che parlano quasi di inutilità del vaccino. Anzi, proprio ultimamente, la De Mari aveva invitato a seguire il convegno della Lega in cui si promuovevano presunte cure domiciliari anti-Covid, tra cui l’ivermectina e l’idrossiclorochina, farmaci già ampiamente bocciati dalla comunità scientifica internazionale nel contrasto del Covid-19.

Ci si identifica come uomini e donne di scienza e poi non si segue assolutamente il progresso scientifico, è questo che lascia un bel po’ di perplessità in questi medici no-vax. La De Mari si è sempre scagliata anche contro il green pass ed ha invitato le madri a non portare i figli a scuola, unica soluzione per combattere il certificato verde, richiesto ormai ovunque. Tra l’altro in passato Silvana De Mari si era anche contraddistinta per le sue idee omofobe, considerava infatti gli omosessuali persone da curare.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News