Sospensione attività lavorativa per Coronavirus dal 9 marzo falsa in Lombardia, Emilia Romagna e Veneto

di Redazione Bufale |

Sospensione attività lavorativa
Sospensione attività lavorativa per Coronavirus dal 9 marzo falsa in Lombardia, Emilia Romagna e Veneto Bufale.net

Sta girando proprio in queste ore su Facebook e WhatsApp una catena che, a conti fatti, preannuncia una vera e propria sospensione attività lavorativa per Coronavirus dal 9 marzo, almeno per quanto riguarda regioni come la Lombardia, l’Emilia Romagna ed il Veneto. Nello specifico, il provvedimento che sta circolando in queste ore sui social preannuncia un blocco totale per esercitare la propria professione, con una scadenza che sarebbe stata fissata al 14 marzo. Un motivo in più per preoccupare la popolazione, se vogliamo.

Il testo della bufala sulla sospensione dell’attività lavorativa per Coronavirus dal 9 marzo

Analizzando la fake news nei suoi dettagli, è sufficiente risalire al testo originale della catena. Si parla nello specifico di “Sospensione lavorativa per il Coronavirus dal lunedi 09.03.2020 al sabato 14.03.2020 per tutti lavoratori della Lombardia-Veneto- Emilia-Romagna“. Ve l’abbiamo riportata esattamente come gira, in modo tale che tutti possano riconoscere il falso annuncio e smentirlo anche agli occhi dei proprio contatti che potrebbero cascarci nella notizia del tutto priva di fonti.

Sufficiente collegarsi ai siti delle singole regioni per comprendere che nessun annuncio di questo tipo sia stato diramato in queste ore, in attesa di comprendere bene le prossime scelte del governo nel tentativo di limitare i contagi in Italia. Occhio nuovamente alle bufale a proposito di Coronavirus, dunque, dopo quanto vi abbiamo riportato non molto tempo fa a proposito del presunto contagio di un cane, al netto del fatto che la notizia non sia mai stata confermata in via ufficiale dalle istituzioni.

Come sempre vi riportiamo, fidatevi delle sole fonti ufficiali, fermo restando che l’evoluzione del virus potrebbe anche cambiare le carte in tavola nei prossimi giorni su scelte del genere. Per ora, comunque, possiamo tranquillamente smentire la voce sulla sospensione attività lavorativa per Coronavirus dal 9 marzo, a proposito di regioni in difficoltà come Lombardia, Emilia Romagna e Veneto.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News