“Sola in montagna coi cani e la mascherina” – e fortuna che dovevamo diventare migliori: antivaxx, antimask e la teoria del trolling

di Bufale.net Team |

“Sola in montagna coi cani e la mascherina” – e fortuna che dovevamo diventare migliori: antivaxx, antimask e la teoria del trolling Bufale.net

Ci è capitato sotto le mani un video, che preferiamo non mostrarvi se non in un frame ipercensurato per riconoscere di che si tratta.

Sostanzialmente, un antimask che va in montagna a provocare una turista.

Perché il senso del video è questo: un individuo che va in una zona turistica, si incammina in un sentiero ripetutamente e coscientemente violando la distanza sociale prescritta, per poi deridere l’oggetto delle sue attenzioni accusandola di non essere normale.

La mente corre al caso che abbiamo già esaminato in cui delle non meglio precisate turiste, negazioniste del COVID19 avevano deciso di avvicinarsi ad un bambino malato, fino a sfiorarlo, con l’apposito scopo di deriderne la madre preoccupata.

Con una ulteriore aggravante questa volta la derisione si è spinta a condividere il video, col volto della signora e le sue fattezze ben in chiaro, con come didascalia il solito polpettone di insulti

Sola in montagna coi cani e la mascherina. Terrorizzata dalla mancanza di distanziamento di un metro “per non rischiare”. Voi non siete semplicemente da compatire. Voi non siete semplicemente da prendere per il culo. Voi siete da abbattere. Con la mascherina in moto, al mare, in macchina pure se da soli. Siete la più grande disgrazia della nazione, il più grande fallimento della società ed il più grande successo di chi tesse la tela e vuole un esercito di lobotomizzati incapaci di pensare che credono solamente alla TV e con il cervello clinicamente morto più del virus, facili da manipolare , spaventare, umiliare e prendere per il culo. O più semplicemente da vaccinare.

I commenti? Facilmente prevedibili

Commenti che passeremo a trascrivere a imperitura memoria

Madonna…

Mio Dio…

ahahahahah questa vota pd sicuro o 5 stalle

🤦🏻‍♀️🤯

Già!

Il virus è il male minore, i danni peggiori li ha fatti al cervello

tipo la signora al parco a Norbury 🤣 two metres two metres!!! Rigorosamente con la mascherina e il diavolo negli occhi 🤣 oh shit here we go again. 🤣

Povero mondo

Siamo messi molto male…

Questo hanno voluto i porci al governo.
Ci sarà una selezione naturale presto

Spero che ve chipano come i cani

Quanta gente stupida e ignorante c’è in giro. Tanta gente a cui piace essere manovrata sottomessa schiavizata in un bosco da sola con la mascherina così invece di respirare ossigeno respira anidride carbonica quella stessa che lei butta fuori la respira un. Altra volta così gli danneggia il sistema immunitario le difese immunitarie.. Invece di proteggersi rischia di ammalarsi con la mascherina. Che poi il virus si è indebolito e morto da almeno 3 mesi.. Ma la gente crede ancora a questi politici.. E presunti medici e virologhi corrotti dalle case farmaceutiche ed il governo né è complice..

Un “simpatico” coacervo di bestemmie, imprecazioni, la sempiterna bufala dei danni della mascherina e non solo.

Troviamo infatti gente che confessa gioiosamente di recarsi anche all’estero per dedicarsi a molestare, importunare e infastidire persone che indossano correttamente la mascherina, esibendo la loro biasimevole condotta col fare di chi si aspetta un trofeo nelle community negazioniste e nomask, gente che invoca la selezione naturale e che trasforma il COVID in una questione politica.

E francamente, siamo pronti ad asserire che un elettore di destra che sentisse dichiarare che è “di sinistra” indossare la mascherina e “di destra” importunare il prossimo per deriderlo su Facebook avrebbe molto da recriminare.

Il tutto, spesso con errori di grammatica e sintassi che non correggeremo, per descrivervi il quadro completo della situazione.

Ma niente, questi sono i tempi pandemici: non stiamo diventando migliori, stiamo diventando peggiori.

E se saranno prese misure drastiche per limitare l’uso e l’abuso dei social, ben vengano: ce le siamo meritate tutte.

PS: Chiunque si fosse imbattuto in questo video è pregato di segnalarlo come contenuto di odio. Noi l’abbiamo fatto.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News