Smentiamo teorie su manifestazione a Roma e Montecitorio del 1 maggio: giallo webcam San Giovanni

di Redazione Bufale |

Manifestazione a Roma
Smentiamo teorie su manifestazione a Roma e Montecitorio del 1 maggio: giallo webcam San Giovanni Bufale.net

Si è creato un vero e proprio giallo in queste ore sulle webcam fissate a Piazza San Giovanni, a proposito della presunta manifestazione a Roma organizzata oggi 1 maggio 2020 contro il governo. In rete stanno circolando alcune informazioni senza controllo, arrivando a dire che le stesse forze governative abbiano deciso di bloccare la riproduzione dello streaming live della suddetta piazza tramite webcam, mentre Facebook avrebbe sposato tale approccio repressivo rimuovendo dai social tutti i contenuti che attesterebbero quanto avvenuto a Montecitorio e in pieno centro nella Capitale.

Tutto quello che sappiamo sulla manifestazione a Roma del 1 maggio: tra webcam San Giovanni e Montecitorio

Proviamo dunque ad inquadrare tutte le informazioni attualmente disponibili, considerando il fatto che le voci sulla manifestazione a Roma sembrano implicitamente dare forza a quanto invocato da Salvini pochi giorni fa nel corso di una diretta social. Ne abbiamo parlato con un pezzo dedicato. Premesso che giungere a conclusioni inconfutabili in merito alla possibile manifestazione a Roma di oggi 1 maggio 2020 sia impossibile (non escludiamo, a prescindere, che possa esserci stato qualche piccolo assembramento), ci sono diversi indizi che sembrano smontare il caso.

Da un lato è vero che la webcam puntata su Piazza San Giovanni risulti attualmente offiline, come si può apprendere dall’apposita pagina web. Allo stesso tempo, un disservizio del genere non è così inedito e non necessariamente può dar ragione ai complottisti, secondo cui la riproduzione in diretta sarebbe stata interrotta proprio per nascondere agli italiani che sia attualmente in corso la manifestazione a Roma del 1 maggio.

Al contempo, su una cosa possiamo parlare senza troppe remore di bufala. Circola infatti sui social questo video Facebook che sembrerebbe focalizzato proprio sulla manifestazione a Roma di oggi 1 maggio 2020, con un chiaro messaggio al governo arrivato dal popolo accorso a Montecitorio e Piazza San Giovanni. In realtà, scavando sempre sui social, emerge che il filmato in questione risalga addirittura al 9 settembre 2019. Insomma, è stato decontestualizzato per dimostrare in modo non corretto che ci sia stata questo venerdì la manifestazione.

Infine, come forma di smentita ulteriore sulla manifestazione a Roma del 1 maggio troviamo anche una testimonianza diretta che ci è arrivata poco fa da Emilia Clementi, con il video che trovate a fine articolo, secondo cui nella Capitale oggi non ci sarebbe stato nulla di nulla. Nonostante gli indizi sembrano farci propendere verso la “bufala sulla contestazione“, per ora riteniamo più corretto parlare di notizia con “nessuna fonte” in grado di dimostrare che sia avvenuto qualcosa di importante a Montecitorio e Piazza San Giovanni questo pomeriggio.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News