Singolare intervista di Renzi alla CNBC in inglese su Draghi e nuovi meme: “The best, the best”

di Redazione Bufale |

Renzi alla CNBC
Singolare intervista di Renzi alla CNBC in inglese su Draghi e nuovi meme: “The best, the best” Bufale.net

Sta diventando virale in queste ore la nuova intervista di Renzi alla CNBC, ovviamente in inglese, durante la quale si è parlato molto di Draghi. Il suo “the best” ripetuto tre volte, per enfatizzare la piena approvazione rispetto alla recente decisione di Mattarella sul nuovo governo, è diventato immediatamente virale. A dirla tutta, in molti ci hanno contattato per comprendere se si tratti di un’intervista autentica, considerando il fatto che al momento sia più facile reperire meme divertenti sull’accaduto.

Esattamente come avvenuto con il famoso “Shock because“, l’intervista di Renzi alla CNBC è autentica e la trovate a fine articolo, con tanto di video originale preso da Twitter. Quali sono stati i concetti espressi dal leader di Italia Viva, tradotti in italiano? A dirla tutta, la particolare e singolare pronuncia del “rottamatore” rende abbastanza semplice il salto verso la nostra lingua. Situazione simile, rispetto a quella trattata non molto tempo fa sul nostro sito.

L’ultima intervista di Renzi alla CNBC in inglese su Draghi e nuovi meme

Fondamentalmente, durante l’intervista di Renzi alla CNBC, l’ex Segretario del PD ha dichiarato senza troppi giri di parole che “Mario Draghi è la persona migliore per ricoprire l’incarico di presidente del Consiglio in Italia“. In sostanza, dal suo punto di vista l’Italia è in buone mani dopo la crisi di governo da lui innescata, con tutte le conseguenze del caso. Il video integrale, in ogni caso, lo trovate su Twitter, nel caso in cui vogliate consultare anche i commenti di coloro che hanno assistito alla scenda.

Detto questo, a seguire trovate il filmato dell’intervista di Renzi alla CNBC, dalla quale sono nati già oggi 4 febbraio diversi meme dedicati a questo controverso personaggio politico. Il riferimento a Mario Draghi e alla relativa ripetizione “The Best” sicuramente farà parlare molto nel corso delle prossime settimane.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News