Sempre peggio i fratelli Bianchi: sarebbero stati rinvenuti filmati su torture ad animali

di Redazione Bufale |

fratelli Bianchi
Sempre peggio i fratelli Bianchi: sarebbero stati rinvenuti filmati su torture ad animali Bufale.net

Di male in peggio per i fratelli Bianchi. I carabinieri della compagnia di Colleferro hanno attuato degli accertamenti sui telefoni di Marco e Gabriele Bianchi, i cosiddetti gemelli di Artena, accusati dell’omicidio di Willy Monteiro Duarte insieme anche a Mario Pincarelli e Francesco Belleggia. Ciò che è emerso da questi accertamenti è l’indole violenta dei due fratelli Bianchi non solo nei confronti delle persone, ma anche degli animali.

Anche torture ad animali da parte dei fratelli Bianchi

Un altro elemento da prendere in esame, dopo una recente testimonianza da noi riportata, per inquadrare il profilo dei fratelli Bianchi. All’interno dei loro cellulari sono apparsi video alquanto raccapriccianti di violenza inaudita contro dei poveri animali. L’obiettivo di quest’indagine, come riportato da La Repubblica, è quello di inquadrare la personalità dei due arrestati che ricordiamo si trovano in carcere non solo per le accuse di omicidio del giovane Willy, ma anche per una condanna di primo grado per droga e con numerose denunce alle spalle per lesioni nei confronti di altre persone.

Che fossero persone violente lo si era già capito, ma queste indagini hanno evidenziato degli atti di crudeltà nei confronti di animali indifesi ed uccisi solo per gioco che fanno davvero rabbrividire. Nello specifico, sul telefono di Marco Bianchi, è stato trovato un video mentre con un fucile da caccia spara ad un uccello già ferito, ma l’immagine peggiore è quella in cui il ragazzo spara con violenza verso una pecora, creandole un’immane sofferenza. Il tutto fatto semplicemente per divertimento, una cosa impensabile per una persona normale.

Gli inquirenti, che stanno indagando sulle cause della morte di Willy, hanno analizzato anche video in cui i due fratelli Bianchi praticano incontri di MMA. Secondo i vari esperti sono stati proprio i colpi di professionisti in questo settore ad uccidere il povero Willy.

I fratelli Bianchi sono sempre state persone violente e ciò che è emerso dalle ultime indagini effettuate dai carabinieri, esaminando i loro cellulari, evidenzia ancor più questa loro indole aggressiva e di bassa sensibilità nei confronti di ciò che normalmente può considerarsi aberrante. Accanirsi contro animali feriti o provocare in loro atroci ferite fino a lasciarli morire non è umano.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News