Scivolone Paragone su Bassetti e variante sudafricana: cita Montagnier, ma i dati dicono l’opposto

di Redazione Bufale |

Paragone
Scivolone Paragone su Bassetti e variante sudafricana: cita Montagnier, ma i dati dicono l’opposto Bufale.net

Un autentico scivolone quello di Gianluigi Paragone, che stavolta richiama in un solo colpo il virologo Matteo Bassetti e Luc Montagnier. Al contrario dei siti di fact checking da lui tanto criticati in passato (non solo il nostro), impegnati a non affrontare argomenti prettamente scientifici non avendone i titoli, persevera nel portare avanti strampalate teorie. Dopo aver rimediato la querela dello stesso Bassetti per aver insinuato che la carriera di quest’ultimo fosse stata agevolata da suo padre (ne abbiamo parlato la scorsa settimana), abbiamo un altro tassello da aggiungere oggi 29 novembre.

Cosa ha detto Paragone su Bassetti, variante sudafricana e Montagnier

Qual è stata l’ultima “massima” di Paragone? Secondo il fondatore di ItalExit, l’arrivo della variante sudafricana sarebbe figlia della vaccinazione di massa alla quale stiamo assistendo dal mese di gennaio, come a suo dire sarebbe stato anticipato tempo fa da Luc Montagnier. Inutile dedicare altro spazio a quest’ultimo, in quanto i NoVax perseverano nell’associarlo al vangelo scientifico, nonostante le sue scoperte riguardanti l’AIDS non consentono di attribuirgli una voce autorevole sul Covid e sui relativi vaccini. Senza contare le polemiche sollevate in questi anni dalla comunità scientifica nei suoi confronti.

Al di là di questo, notiamo che Paragone nell’articolo pubblicato sul suo sito ufficiale appaia convinto che la variante sudafricana sia proprio figlia dei vaccini. Zero evidenze scientifiche in merito, visto che sul nuovo ceppo ne sapremo di più tra un paio di settimane. In realtà, i primi dati sembrano dirci che sia meno virulenta rispetto a quelle che l’hanno preceduta, ma evidentemente dettagli del genere non interessano a tutti.

Il punto è un altro. Nel deridere il “televirologo” Bassetti, Paragone dimentica un dato oggettivo nel momento in cui si dice convinto che siano stati proprio i vaccini a favorire la nascita della variante Omicron. In Sudafrica, infatti, i vaccinati non raggiungono neanche il 30%. Lo dicono fonti ufficiali. Come fa il siero a generare una variante con una percentuale di persone vaccinate così bassa? Mistero della fede.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News