Scambiano Sasha Grey per la ragazza del dito medio a Salvini: “Sardina, devi vergognarti”

di Redazione Bufale |

Stiamo raggiungendo davvero vette inimmaginabili oggi 20 dicembre, in merito alla storia della ragazza che si è fatta un selfie esponendo il proprio dito medio a pochissima distanza da Salvini. Un gesto ritenuto offensivo e che, come abbiamo avuto modo di notare questa mattina, ha sollevato non poche polemiche tra i sostenitori del leader della Lega. Alcune prese di posizione sono uscite realmente fuori dagli schemi, mentre altre pur essendo molto dure, hanno comunque offerto spunti per strappare a tutti un sorriso.

Sasha Grey scambiata per la ragazza del dito medio a Salvini

L’ultima prodezza in ordine di tempo arriva direttamente dalla pagina Facebook “Noncielodicono”, da sempre satirica e dalla quale questo venerdì è giunto un post nel quale Sasha Grey è stata spacciata per la ragazza che si è resa protagonista del suddetto gesto. Impossibile per la maggior parte degli italiani non riconoscere la famosa attrice, che in questi anni ha dato anche il suo contributo alla causa dei contenuti per adulti. Eppure in tanti ci stanno cascando come si potrà notare da alcuni commenti individuati nel suddetto post.

In particolare, la finta ragazza del dito medio a Salvini, in seguito alla descrizione della foto comparsa in pagina (Pentita la ragazza che ha fatto il dito medio a Salvini: “Chiedo scusa , sono stata obbligata”), ha scatenato alcune reazioni poco ortodosse. Da un lato c’è chi l’ha accusata di essere una sardina senza valori, dall’altro chi ci è andato giù pesante: “Sei stata obbligata? Ma la tua testolina cosa contiene? “SEGATURA ? ” Guarda bene, forse trovi qualcosa che si chiama “materia grigia ” e serve, usandola bene, ad esseri “LIBERI”. Ma chi ti ha obbligata ti ha “pagata”? Spero che tu non sia caduta così in basso!”.

Insomma, l’auspicio che la questione possa rientrare nel più breve tempo possibile, viste le figuracce annesse alla storia del dito medio da parte di una diciannovenne a Salvini, mentre quest’ultimo dormiva in aereo.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News