Scadono il 20 ottobre i vaccini: smentiamo in 10 secondi la bufala su scadenza per terapie UE

di Redazione Bufale |

20 ottobre
Scadono il 20 ottobre i vaccini: smentiamo in 10 secondi la bufala su scadenza per terapie UE Bufale.net

Abbiamo provato ad esaminare in tutte le salse la storia secondo cui scadono il 20 ottobre i vaccini contro il Covid, alla luce del messaggio audio WhatsApp arrivato da un fantomatico Segretario di partito nazionale, a detta del quale le dosi finiranno in scadenza entro mesi per far posto alla nuove terapie UE. Appena arrivato il messaggio vocale alla nostra redazione, abbiamo provato a gettare acqua sul fuoco con un secondo articolo, in virtù del fatto che i NoVax hanno iniziato immediatamente a strumentalizzare il tutto.

Non Scadono il 20 ottobre i vaccini: le prove della disinformazione su terapie UE e scadenza

In virtù del fatto che alcuni ancora stiano mettendo in discussione la nostra parola, abbiamo trovato ulteriori documenti in rete che confermano la tesi sostenuta dal team Bufale. In particolare, se da un lato il link riportato ad inizio articolo a proposito del primo approfondimento da noi preparato dimostra che le terapie UE siano ancora in fase preliminare, è sull’assunto “scadono il 20 ottobre i vaccini Covid” che si sbaglia maggiormente.

Sostanzialmente, da un lato abbiamo terapie UE che potrebbero arrivare ad ottobre, ma che al momento non sono ancora state approvate in via definitiva dalle autorità sanitarie. Senza contare che, anche nel caso in cui dovessero fare lo step finale, non andranno a sostituire la vaccinazione. Dall’altro, la scadenza del 20 ottobre dei vaccini si riferisce solo al lotto attualmente in circolazione in Italia. Quelli che arriveranno in autunno, infatti, avranno automaticamente scadenze fissate a fine 2021 o inizio 2022.

Una prova? In rete potete tranquillamente recuperare certificazioni post somministrazione di inizio anno. Come si nota dall’apposita pagina web e dalla foto riportata ad inizio articolo, i vaccini iniettati a gennaio 2021 avevano come data di scadenza il 30 aprile 2021. Ora, la domanda da porre ai NoVax è semplice: “Tre mesi fa, una volta raggiunta quella scadenza, è stata bloccata la campagna di vaccinazione?“. Assolutamente no. Il termine è stato spostato a fine ottobre in questo periodo. Non il 20 ottobre come si dice nell’audio WhatsApp.

Allo stesso modo, arrivati a settembre e ottobre, il lotto che arriverà in Italia avrà sicuramente scadenza modificata rispetto a quella attuale. Dunque, affermare che scadono il 20 ottobre i vaccini per far posto alle terapie UE, vuol dire alimentare una sciocchezza.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News