Grosso malinteso tra Saviano e Salvini sul ddl Zan da Lucia Annunciata

di Redazione Bufale |

ddl Zan
Grosso malinteso tra Saviano e Salvini sul ddl Zan da Lucia Annunciata Bufale.net

Ha fatto molto rumore oggi 6 giugno un post pubblicato da Saviano su Facebook, in cui a conti fatti lo scrittore ha annunciato il cambio di rotta da parte di Matteo Salvini sul ddl Zan, stando a quanto avrebbe dichiarato il leader della Lega domenica pomeriggio mentre era ospite da Lucia Annunziata. Come tutti sanno, il Segretario del Carroccio si è sempre espresso in modo molto critico verso il disegno di legge che prevede pene più severe per chi si macchia di reati in qualche modo legati alla discriminazione sessuale, stando anche ad alcuni nostri approfondimenti del passato.

L’errore di Saviano che parla di una nuova versione di Salvini sul ddl Zan da Lucia Annunciata

Come sono andate le cose? Il post di Saviano è alla portata di tutti. Sostanzialmente ci dice che Salvini, durante il collegamento con Lucia Annunziata, avrebbe espresso nuove posizioni sul ddl Zan. Una sorta di redenzione, secondo lo scrittore, che tuttavia sta creando non poca disinformazione sull’argomento. Se da un lato è vero che l’ex Ministro dell’Interno abbia dato del “criminale” a chi discrimina per l’orientamento sessuale, altre considerazioni appaiono forzate.

Nel video che trovate a fine articolo, riguardante proprio l’apparizione di Salvini da Lucia Annunziata, attorno al minuto 20 trovate proprio l’uscita del leader leghista su una questione estremamente delicata. Altra cosa, però, è affermare che sia diventato improvvisamente favorevole al ddl Zan. Al minuto 30, infatti, c’è un passaggio di Salvini in cui si percepisce chiaramente che iniziative legislative come lo ius soli e lo stesso ddl Zan al momento non siano prioritarie.

Basta confrontare questi due passaggi nel video qui di seguito, per rendersi conto che Saviano abbia decisamente forzato l’interpretazione delle dichiarazioni rilasciata da Salvini durante il collegamento con Lucia Annunziata. La Lega, infatti, ad oggi è formalmente contraria al ddl Zan e questo traspare anche dalle immagini riportate.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News