Salvini parla di impresa storica in Umbria per la Lega, ma il Carroccio è in calo rispetto alle Europee

di Redazione Bufale |

Una vittoria netta e fuori discussione quella ottenuta dalla Lega in Umbria. Per certi versi storica, dopo decenni di dominio della Sinistra alla Regione, ma al contempo ci sono alcuni aspetti specifici che a poche ore dalla chiusura di questa tornata elettorale devono essere presi in considerazione. Se da un lato è normale ed assolutamente comprensibile che il Carroccio si goda un successo tutto somma prevedibile e pronosticato coi recenti sondaggi politici, allo stesso tempo una piccola obiezione sulla definizione di “impresa storica” ci potrebbe stare ugualmente.

Salvini
Salvini

Il trend di voti per Salvini e la Lega in Umbria

L’Umbria va dunque a Salvini, alla Lega e a Tesei, che ha distanziato di oltre 20 punti percentuali l’antagonista emerso dalla strana alleanza tra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle. Tuttavia, dopo la fake news riportata ieri, oggi tocca analizzare anche l’andamento dei singoli partiti in Umbria, considerando le ultime tre chiamate alle urne. Insomma, focus su Salvini (e non solo) in merito alle elezioni politiche del 2018, le Europee di quest’anno, fino ad arrivare al voto per la Regione.

Come riporta Next Quotidiano, infatti, i valori in senso assoluto hanno fatto registrare un leggero calo di consensi per la Lega, nella giornata di ieri, rispetto alle votazioni Europee di qualche mese fa. Potrebbe sembrare un paradosso, eppure dando uno sguardo ai numeri degli altri partiti il successo di Tesei si può spiegare facilmente. Alla sua coalizione, infatti, sono andati tantissimi voti raccolti da Fratelli d’Italia, persi al contempo dal Movimento 5 Stelle. 

Insomma, se da un lato anche il Partito Democratico risulti in calo, al contempo c’è stato un autentico crollo del M5S, come si potrà notare anche dall’immagine ad inizio articolo. Fratelli d’Italia diventa addirittura il terzo partito, facendo scendere dal podio virtuale lo stesso Movimento 5 Stelle. Per questo motivo, dopo lo studio YouTrend, occorrevano delle precisazioni in seguito alle parole di Salvini.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News