Salvini non si presenta in Aula dopo l’occupazione: accusa di Malpezzi ed intervento integrale

di Redazione Bufale |

Salvini
Salvini non si presenta in Aula dopo l’occupazione: accusa di Malpezzi ed intervento integrale Bufale.net

Da circa 24 ore tiene banco nel panorama politico italiano la decisione di Salvini di occupare l’Aula in Parlamento, nel tentativo che il governo spinga maggiormente per le riaperture nel nostro Paese. Ve ne abbiamo dato conto praticamente in tempo reale, nella giornata di ieri, parlando della decisione della Lega che a quanto pare ha fatto storcere il naso anche a Fratelli d’Italia. Questione diventata calda anche oggi 30 aprile, nel momento in cui è iniziato il dibattito parlamentare per comprendere in quale direzione andranno le misure governative.

Malpezzi accusa Salvini di essere assente in Aula dopo averla occupata

Una giornata parlamentare iniziata con un’ulteriore polemica. Tutto nasce dal tweet pubblicato da Simona Malpezzi, che certo non le ha mandate a dire a Salvini. Dal suo punto di vista, infatti, con il numero uno del Carroccio abbiamo assistito ad un paradosso, in quanto il diretto interessato a quanto pare non era presente in Aula nel momento in cui ha preso il via il dibattito parlamentare. Questo il suo annuncio pubblico che ha avuto grosso seguito sui social:

Occupa l’aula quando è vuota, si fa i selfie e le dirette. Poi, quando inizia il dibattito parlamentare con cui potersi confrontare con i colleghi per migliorare i provvedimenti, non si presenta. Verrà forse per il suo solito monologo show. Matteo Salvini dove sei?“.

Difficile contestualizzare al massimo il momento in cui Simona Malpezzi ha scattato la foto, ma soprattutto risalire all’effettiva presenza o meno in Aula di Salvini nel momento in cui ha preso il via il dibattito in Parlamento questa mattina. Argomento caldo soprattutto dopo l’occupazione della Lega avvenuta ieri sera. Va detto, comunque, che lo stesso Salvini sia stato successivamente attivo, con tanto di intervento che potrete consultare qui di seguito. Ecco dunque il filmato in questione con le richieste da parte della Lega.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News