Salvini attaccato da Myrta Merlino: “Sui rimpatri perde 5-1 con Lamorgese, come il Milan”

di Redazione Bufale |

Ospitata non semplice quella di Salvini su LA7, contestualmente alla pesantissima sconfitta rimediata dal suo Milan sul campo dell’Atalanta. Dopo essere stato protagonista di alcune critiche sui social nei giorni scorsi, come avrete notato tramite un nostro recente articolo, oggi 22 dicembre l’ex Ministro dell’Interno ha dovuto fare i conti con l’intervista in diretta TV di Myrta Merlino, che ad un certo punto ha sfoderato dei numeri sui rimpatri con cui il leader della Lega è apparso inizialmente in difficoltà.

Salvini
Salvini

La polemica tra Myrta Merlino e Salvini sui rimpatri

Come spesso è accaduto in questi mesi, si è parlato del confronto a distanza tra lo stesso Salvini ed il suo successore, vale a dire il Ministro Lamorgese, a proposito di un tema delicato come quello dei rimpatri. Come viene riportato sul sito di LA7, più in particolare, la giornalista è passata all’attacco affermando senza troppi giri di parole quanto segue: “Il nuovo Ministro Lamorgese ha fatto in un mese 49 rimpatri, lei 11. In termini calcistici sarebbe 5-1 come il Milan di Sacchi”.

Una frecciata piuttosto pesante, alla quale Salvini ha risposto che in realtà questi rimpatri siano merito suo. Il motivo? Per concretizzarli, sono necessari a suo dire fino ai 4-5 mesi. In sostanza, il Ministro Lamorgese avrebbe raccolto i frutti del suo lavoro in materia di rimpatri. Diverse le obiezioni giunte tra il popolo dei social e la stessa Myrta Merlino. Partiamo col dire che, nonostante le nostre ricerche, al momento non troviamo documenti ufficiali che attestino tale tempistica affinché si porti a termine un rimpatrio. Ovviamente restiamo aperti ad aggiornamenti più concreti sotto questo punto di vista.

Premesso questo, ci sarebbe da dire che il nuovo governo si è insediato esattamente da quattro mesi, motivo per il quale se anche fosse vera la tesi di Salvini, dovrebbero iniziare a vedersi anche i frutti del lavoro di Lamorgese. Ancora, la giornalista ha ribattuto che, con queste premesse, anche le statistiche sui rimpatri ostentate a suo tempo da Salvini, quando era Ministro dell’Interno, non fossero veritiere, in quanto quelle dei primi mesi sarebbero state determinate dal precedente esecutivo. Ecco il video preso da LA7.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News