Salvini al Campidoglio protesta contro la Raggi, la risposta M5S: “Dal mojito al black russian è un sorso”

di Redazione Bufale |

Giornata intensa dal punto di vista politico in Italia, soprattutto a Roma, dove abbiamo potuto osservare Salvini al Campidoglio per protestare contro la Raggi. Lo aveva promesso in TV nella giornata di ieri ed oggi 4 ottobre ha mantenuto la parola, inasprendo il conflitto tra la Lega ed il Movimento 5 Stelle dopo la caduta del governo (da lui stesso causata) e la nascita del Conte-bis con Partito Democratico e lo stesso M5S. Torna dunque attuale la critica nei confronti del sindaco della Capitale, dopo le uscite del diretto interessato di alcune settimane fa.

Come è stato accolto Salvini al Campidoglio?

La protesta della Lega e dei suoi fan, dopo l’apparizione di Salvini al Campidoglio questo venerdì, non poteva non implicare una risposta da parte del Movimento 5 Stelle. Come si può facilmente immaginare. Nello specifico, sta girando sui social il video che ci mostra il capostaff Max Bugani che ha pubblicato anche il relativo video su Facebook(), il capogruppo del M5s Giuliano Pacetti, oltre all’assessore al personale Antonio De Santis e a diversi consiglieri stellati sulla scalinata del Campidoglio.

A pochi metri dai contestatori, hanno dapprima esibito un vassoio contenente alcuni bicchieri di mojito, quindi degli striscioni ironici e pungenti nei confronti di Salvini. Qualche esempio? “Dal mojito al black russian è un sorso”, oppure “Salvini Roma non ti vuole“. Dopo pochi secondi i leghisti si sono accorti della presa in giro da parte degli esponenti del Movimento 5 Stelle, iniziando ad intonare cori polemici con “Andate a lavorare”, “Buffoni” o “Pupazzi”.

In ogni caso, i mojito con cui il Movimento 5 Stelle ha accolto Salvini al Campidoglio erano “finti”, nel senso che a detta dell’agenzia di stampa DIRE si è trattato solo acqua e foglie di menta. In ogni caso, qui di seguito potrete prendere atto che si parli di una notizia vera, grazie al video che ci mostra i fatti di Roma oggi 4 ottobre.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News