Salvezza garantita per tutti e recupero foto su WhatsApp: rimedio perfetto per tutti

recupero foto su WhatsApp

Con il trascorrere dei mesi, sempre più utenti hanno cercato un rimedio per il recupero foto su WhatsApp. Per non parlare dei messaggi cancellati inavvertitamente. In teoria non ci sono troppe strade percorribili sotto questo punto di vista, a meno che non possiate contare su un backup aggiornatissimo. Ecco perché potrebbe tornarvi utile ricorrere a qualche software alternativo e, dopo aver effettuato ulteriori sperimentazioni sul mercato, siamo giunti alla conclusione che EaseUS MobiSaver sia ancora quello che faccia maggiormente al caso vostro.

Per il recupero foto su WhatsApp, oltre a quello delle chat, dovrete necessariamente collegare il vostro smartphone al PC tramite cavetto USB. Scaricate nel frattempo EaseUS sul PC, in modo da creare i giusti presupposti affinché l’operazione possa andare a buon fine. Una volta collegati i dispositivi, dovrete procedere con la scansione dello smartphone, in modo tale da individuare le foto o gli eventuali messaggi che avete inavvertitamente cancellato dalla memoria. Tutto confermato rispetto a quanto riportato in estate.

L’operazione sarà condotta in totale autonomia dal software, che presenta anche una versione dalle funzioni avanzate. Nel caso dei contenuti multimediali, con EaseUS avrete addirittura la possibilità di consultare l’anteprima del file. Individuati i file per i quali è stata avviata l’intera operazione di recupero foto su WhatsApp, non si dovrà fare altro che individuare il contenuto in questione, per poi selezionare il tasto recupera. Passare dalla teoria alla pratica non comporta trappole, nemmeno per gli utenti che hanno meno dimestichezza con tali operazioni.

Insomma, per il recupero foto su WhatsApp, senza dimenticare video, chat e tutto quello che potenzialmente possiamo considerare prezioso durante l’utilizzo di un’applicazione così popolare, non vi resta altro da fare che provare da subito la soluzione garantita da EaseUS. A maggior ragione dopo averla provata in prima persona e aver ottenuto una serie di feedback molto incoraggianti dagli utenti italiani.

Latest News