Chiellini e la frecciata ad Allegri: “Ad un certo punto difendevamo in 9”

di Redazione Bufale |

C’è un passaggio molto interessante dell’intervista che Chiellini ha rilasciato a Sky, sul quale in pochi si sono soffermati. Stiamo parlando del confronto tra Sarri ed Allegri, con una critica velata verso l’ex Mister:

“Con Allegri era diverso: o si provava a recuperare subito la palla o si tornava indietro, difendendo dietro la linea della palla anche con otto o nove giocatori. Un modo di giocare che aveva vantaggi e svantaggi, perché chiaramente quando recuperi la palla più basso fai più fatica ad andare avanti. Ci stiamo lavorando, anche se c’è poco tempo perché giochiamo ogni tre giorni. A gennaio e febbraio si può lavorare ancora di più, bisogna dare un upgrade ai concetti su cui abbiamo lavorato in questi mesi per valorizzare il bel gioco. Secondo me bisogna avere più emozione nel bel gioco, cercare di farlo un po’ di più”.

Ancora, in questi giorni si sta parlando molto di Giorgio Chiellini sui social per le sue dichiarazioni sul Pallone d’oro e Cristiano Ronaldo, ma ciò che a molti sta sfuggendo è la grande forza di volontà che sta animando questo calciatore per tornare immediatamente al top della forma. Tralasciando le varie chiacchiere, il capitano bianconero sta lavorando duramente per essere pronto nel momento più complicato della stagione ed essere disponibile al cento per cento nell’aiutare i compagni di squadra.

Le ultime sull’infortunio di Giorgio Chiellini

Si è spesso messo in dubbio il suo recupero per marzo 2020, ma per come Giorgio Chiellini sta lavorando in queste settimane, potrebbe anche essere anticipato il suo ritorno in campo, probabilmente di qualche settimana. Alcuni avevano messo addirittura in discussione la sua possibilità di partecipare ad Euro 2020 con la Nazionale italiana di Roberto Mancini, si parlava infatti di uno stop lunghissimo che lo avrebbe tenuto fuori da questa competizione così importante per l’Italia. In realtà le immagini che vi mostriamo dimostrano come il difensore bianconero si stia allenando al meglio e soprattutto stia forzando già un bel po’ il ginocchio operato.

Se ci fosse quindi stata la minima possibilità di problemi legati ancora al grave infortunio subito ai legamenti, sicuramente Chiellini non si allenerebbe in questo modo. Invece le immagini sono alquanto rassicuranti, Chiellini sembra stare già piuttosto in forma ed è sicuramente improbabile, se non addirittura impossibile, che non faccia parte della spedizione azzurra di mister Mancini. Certo la Nazionale italiana ha dimostrato di poter essere alquanto solida anche dal punto di vista difensivo, ma ha sfidato squadre nettamente inferiori dal punto di vista tecnico, agli Europei non sarà tutto così semplice.

Ecco quindi che la grande esperienza internazionale di Giorgio Chiellini, uno dei pochi azzurri ad aver vissuto notti da Champions importanti, diventa fondamentale per l’Italia di Mancini. Chiaramente sarà disponibile prima con la sua Juventus, avrà modo di ritrovare il ritmo partita e poi essere un pilastro importantissimo per la nostra Nazionale ad Euro 2020. Ecco il video con Giorgio Chiellini.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News