Ritiro patente per Balotelli, ma si scatenano reazioni razziste sui social: “Darà la colpa ai fassisti”

di Redazione Bufale |

Balotelli
Ritiro patente per Balotelli, ma si scatenano reazioni razziste sui social: “Darà la colpa ai fassisti” Bufale.net

La notizia del ritiro patente per Balotelli, per quanto non aiuti certo a migliorare l’immagine del calciatore dentro e fuori dal campo, tutto sommato rientrerebbe nei normali fatti di cronaca che di tanto in tanto riscontriamo con personaggio famosi. Questo almeno sulla carta, perché l’utilizzo del condizionale da parte nostra non è casuale. Dopo i fatti di Verona, con relative strumentalizzazioni politiche che abbiamo prontamente riportato anche sulle nostre pagine, oggi 12 novembre bisogna non tralasciare il lato peggiore del nostro popolo.

Come reagiscono gli italiani al ritiro patente per Balotelli

In particolare, l’annuncio del ritiro patente per Balotelli, è limitata nel tempo e per area geografica. Come riporta ANSA, infatti, l’attaccante del Brescia non potrà guidare veicoli a motore in Svizzera per tre mesi. Il provvedimento entrerà in vigore a partire dal prossimo 31 dicembre 2019 e sarà valido fino 30 marzo 2020. Tutto nasce da un’infrazione alle norme della circolazione stradale, che fino a questo momento risulta non meglio precisata. Il tutto sarebbe avvenuto di recente nel Canton Ticino.

Per farci un’idea sul tenore di alcuni commenti riguardanti la notizia del ritiro patente per Balotelli, è possibile dare uno sguardo all’immagine che abbiamo riportato nel nostro articolo di oggi. Alcuni li trascriviamo, in modo che tutti possano mettere a fuoco come venga assorbita la vicenda:

“Polizia municipale Svizzera razzista fascista!”;

“Che razzisti sti agenti, uno solo perché è di colore non può nemmeno violare il codice della strada”;

“Il bello che fa pure la morale, vai a lavorare asino”;

“Ritirata la patente? Razzisti !!!siete dei razzisti ..solo perché è di colore … proprio lui che è un esempio per i giovani calciatori”.

E così tanti altri commenti. Insomma, mentre la notizia del ritiro patente per altri altri “vip” passa quasi inosservata, oggi 12 novembre la vicenda riguardante Mario Balotelli ha avuto un impatto decisamente più forte sul bisogno di commentare da parte di tanti italiani.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News